Si sa che noi dell'Ortica non abbiamo colore politico, quindi non abbiamo paura di dire che dopo tanto tempo l'amministrazione di Arezzo ha provveduto a una nomina come si deve. Francesco Macrì a capo di ESTRA è l'uomo giusto al posto giusto. Chi se non lui come presidente? Macrì è un signore coerente, per niente legato alla politica (l'unica...
“Cenerino allevato a mano. Garantito parlante” recitava un cartello appeso ad una delle tante gabbie presenti al banco che vende animali. Quel pappagallo non solo era allevato a mano (!?) ma, addirittura, era in grado di parlare… GA-RAN-TI-TO! Incredibile! E così, sono rimasto in contemplazione di quella gabbia nell’attesa di un suono, un segnale, un rumore che potesse assimilarsi ad...
Un tempo il finocchio selvatico veniva utilizzato come spezia capace di nascondere l'odore cattivo della carne non esattamente fresca o comunque profumata. E' proprio per questo che nacque il salume noto come finocchiona e in generale il condimento "in porchetta" usato per maiale, nana o coniglio che fosse. Così il termine "infinocchiare" oggi viene utilizzato anche col significato di raggirare,...
 Negazione o rifiuto “Sì, certo, lo Scortecci ha esultato, ma quello non è 5! Adesso misurano, col compasso, la squadra, il righello, il calibro, l’ecoscandaglio, la livella, l’astrolabio… con tutti gli strumenti che vogliono! Ma quello non è 5. Si vede da Poti che il segno non è sul centro! Sono sicuro! Sicurissimo! Dai… ci siamo… ora il Bartalucci dà...
Al solito la sinistra italiana gode nel martellarsi le palle alla Tafazzi. D'Alema, forse uno dei politici più antipatici alle persone di sinistra italiane, per mancanza di leader proprio nella sinistra si è messo a capo dei sostenitori del NO al prossimo referendum costituzionale. Si è preso ancora una volta uno spazio, anche mediatico, che era rimasto vuoto e...
Nicastro ormai è come un venditore di pentole al mercato. Grida ai quattro venti che ha delle banche da vendere, ma nessuno se lo fila se non qualche vecchietto che tira a risparmiare il più possibile. A parte che ha un prodotto che si chiama "nuovo" nel quale sono dentro tutti i dipendenti dei carrozzoni "vecchi", ma la verità...
Il sindaco di Firenze e il parlamentare aretino ridevano fragorosamente sulla tribuna VIP del Saracino. Noi dell'Ortica abbiamo scoperto il perché e ve lo sveliamo. Infatti subito prima Nardella si era rivolto a un terzo renziano (vedi camicia bianca nella foto sottostante):  
Quando i giornali furbeggiano per qualche lettore in più. Una delle notizie più lette e commentate in queste ore riguarda il fatto che masturbarsi in pubblico non è più reato penale (in effetti forse aveva senso che fosse "penale"...). Si tratta di una notizia stuzzicante, tanto che l'hanno data un po' tutti i giornali. Se però si va a...
In piazza Risorgimento i commercianti pensano di organizzare un torneo di bollini, in modo da sfruttare le curve della fontana vuota. A Sant'Agostino, invece, c'è chi ipotizza di ricavare all'interno della fontana una pista per i tappi con l'immagine dei ciclisti anni sessanta e un mercatino di scambio conseguente.     Felici i giovani bikers dei giardini di viale Michelangelo, di fronte ella...
Ci voleva il sindaco di Firenze, quello di oggi, anzi di ieri in tribuna al Saracino accanto ad Alessandro Ghinelli, per lanciare l’idea di un gemellaggio con la Giostra del Saracino. Dario Nardella ci mette il Calcio in Costume, antico quanto il Saracino (quello che vide Dante con gli aretini dediti a gir gualdane e fedir torneamenti). Ghinelli non ha...