Commenti ai fatti - Provocazioni

Due giorni e il Papa ha individuato un sostituto di Domenico Giani per la guida delle guardie vaticane. In Italia sarebbe stato necessario convocare riunioni, preparare e pubblicare un bando dopo essersi messi d'accordo sulle regole; poi si sarebbero selezionati un tot di "idonei" con i quali svolgere dei colloqui e se ne sarebbe scelto uno più o meno a...
Si sa, in giro ci sono tre o quattro guide principali ai migliori ristoranti in giro per l'Italia. Difficilmente tra l'una e l'altra corrispondono quelli più gettonati dai vari inviati. E' vero che di ristoranti in giro ce ne sono un'infinità, ed è vero che visitarli tutti è difficile, ancor di più lo è tornarci per verificare. E' quindi molto complicato...
E' un po' un fulmine a ciel sereno, ma c'era da aspettarselo che qualche manina vaticana poco amica imbrogliasse le carte per mettere in difficoltà Domenico Giani, uno che su qualche soggettone ha indagato e quindi a qualcuno ha rotto le scatole. Storie di vita vaticana, quindi; fatti nella norma in un nido di personaggi dagli armadi macabri. Ma Domenico Giani...
video
https://youtu.be/Y76IkvhmLCo
Col solito criterio disinformativo, anche per Banca Etruria i mezzi di comunicazione cercano di mungere la mucca dei passaggi nei vari processi o delle indagini, come se fossero Sentenze definitive. All'uomo della strada si propina una locandina, un titolo a caratteri cubitali (annullati i sequestri) con il quale si "ulula" alla presunta ingiustizia perpetrata. A quel punto il gioco del coinvolgimento...
No, per favore, è un'ossessione ! Diteci che è uno scherzo di pessimo gusto del Primo Rettore della Fraternita dei Laici od un errore grossolano del Direttore dell'Archivio di Stato di Arezzo ! Diteci quel che vi pare, ma spiegateci perché Salvini viene raffigurato con le sembianze del Granduca di Toscana Cosimo I de' Medici e viene onorato al Convegno, che...
Ancor prima che venisse approvato il decreto attuativo, che rende obbligatoria l'installazione del seggiolino anti abbandono, l'Amministrazione Comunale aretina aveva pensato bene di acquistarne uno dotato di un sistema di allarme, da allocare, a scopo preventivo, sullo scranno dell'Assessora alle Politiche Sociali Tanti, dal momento che, con il suo passaggio al movimento Cambiamo di Giovanni Toti, era forte il...
Ad Arezzo si va avanti per inerzia. Da quando Forza Italia ha espresso seri dubbi in merito al fatto che la Giunta dovesse proseguire la sua opera (ricordate l'affare COINGAS? Tra poco ne risentirete parlare a lettere grandi), e dopo l'uscita dell'assessore Lucia Tanti da Forza Italia, la situazione è precipitata. Ora Ghinelli, Lega Nord e Fratelli d'Italia hanno chiesto...
C’è una certa agitazione in città. Le intenzioni del governo di privilegiare chi utilizzerà le carte di debito, volgarmente chiamate bancomat, i pagamenti con carte elettroniche e tramite smartphone, stanno rovinando i sogni degli aretini. C’è da capirli. Per anni hanno girato con dei rotoli di contanti in tasca. Li ricordate al mercato delle vacche a Pescaiola che compravano la mucca carolina tirando...
Noi non lo sappiamo, ma Arezzo ha tra le menti più geniali del secolo. Queste, quando si tratta di fare promozione turistica, si scervellano e alla fine riescono a partorire le minchiate più incredibili. L’ultima in ordine di tempo è relativa agli striscioni “Arezzo Selezione Vintage”, messi a Palazzo di Fraternita per sponsorizzare la mostra vintage all’interno. Peccato che, per leggerli,...