Commenti ai fatti - Provocazioni

Luciano Ralli è un medico che ha ormai una certa esperienza politica. Un ex socialista, oggi nel PD, che ha la caratteristica principale di dire e fare molto di testa sua. Ecco, questo pare essere l'aspetto principale del nuovo candidato sindaco di Arezzo per il centrosinistra. Non è il classico "uomo di partito" ligio ai dettami del PD, ma un battitore sostanzialmente...
Torniamo a volo d'...asino (pardon, a volo d'uccello, gli asini volano alla Coingas) sulla faccenda Arezzo Multiservizi, perché le provocazioni all'Ortica non finiscono mai e, specialmente quando provengono dal suo interno, sono ancor più stuzzicanti. Secondo Qualcuno, che scambia L'Ortica per un manifesto elettorale del Sindaco in carica, ..."se non era per le registrazioni date in pasto al pubblico aretino, giusto...
C’è chi guarda al cielo, sperando in un aiuto divino, perché assillato da pensieri, angosce e problemi. Nessun pensiero invece deve avere avuto chi ha installato a Saione questo cartello che indicherebbe (in pura teoria) un “dare la precedenza”. Forse la vicinanza alla chiesa, forse ispirato dal tetto a triangolo della casa adiacente, fatto sta che il solerte operaio, l’ha montato...
Non tutti i nostri lettori hanno inquadrato gli intenti e l’azione dell’Ortica, che al suo interno vede scrivere persone dalle più disparate idee, politiche e non. L’Ortica NON è l’organo di stampa di alcun partito, né di una specifica parte politica, quanto un giornale che ironicamente cerca di mettere in risalto le brutture aretine, ovunque esse siano collocate. Non aderiamo ad...
Deve essere proprio disperato il sindaco Ghinelli per aver fatto un post di “endorsement” (sostegno, per il volgo) addirittura a Matteo Salvini, l’unico che lo può salvare dal naufragio della presentazione a sindaco dopo che anche Forza Italia sembra averlo abbandonato. Parla di onore e fermezza il sindaco, che in una situazione in bilico, sembra più come una leccata di...
E’ inutile far finta di niente, l’amore è sempre il primo pensiero nella mente degli umani. Ogni generazione lo vive a suo modo, con le stesse titubanze, con le stesse stronzaggini e patimenti. “Se non c’è l’amore, il mondo è come il vento che soffia fuori dalla finestra. Non lo si può sentire sulle mani, non se ne percepisce l’odore.” Spesso per i...
Cari signori diciamocela tutta; se non era per le registrazioni date in pasto al pubblico aretino, giusto per screditare, l'opposizione cittadina non ha tante cartucce da sparare contro l'amministrazione Ghinelli. E' inutile girarci intorno, l'ultima consigliatura Fanfani era immobile come la Croce all'incrocio delle Forche, la città di Arezzo era decaduta in un oblio preoccupante. Ma con la nuova giunta di...
Ex inceneritore, ex Valli Zabban, ex Uno A Erre, ex Lebole, ex Sicap, ex mercato ortofrutticolo... l'elenco di schifezze edilizie cui ormai dobbiamo abituarci si sta allungando e all'orizzonte non si vedono soluzioni al problema. Un bel po' di chiacchiere sull'area ex Lebole; qualche tentativo di vendita andato a vuoto di quella un tempo sede della Uno A Erre; qualche...
Motori rombanti, contachilometri a pieni giri, valvole in spolvero e a tutto gas...no, fermi tutti, non è proprio così. Gli uffici della Motorizzazione Civile di Arezzo, uffici pubblici e quindi di pubblica utilità, dal 24 febbraio prossimi saranno aperti solo 3 giorni a settimana. Resteranno chiusi nei giorni di martedì e venerdì creando, in questo modo, disagio a tutta l'utenza. Purtroppo è...
No, Arezzo non è solo la città di Piero della Francesca e di un passato che l’ha resa ricca di storia e di cultura. Questa città, più recentemente, è anche il luogo di mille ombre che la rendono triste, priva di uno sguardo verso il futuro. Troppi personaggi ambigui hanno attraversato queste strade senza che i cittadini abbiano preso coscienza del...