ULTIMI ARTICOLI

C'è chi defeca nei giardini pubblici. e questo forse non è un primato assoluto; chi raccoglie le deiezioni del proprio cane, chiude il sacchetto e le lancia qualche metro più in là; c'è poi chi abbandona qualsiasi cosa lungo i camminamenti della pineta di fronte all'ingresso principale del cimitero (sempre pubblico giardino, per quanto tenuto malissimo dall'amministrazione); e c'è anche...
Si vorrebbe che la geniale delibera dell'Assemblea della Coingas di promuovere un'azione di nullità e/o annullabilità delle convenzioni a suo tempo stipulate con i professionisti fornitori delle consulenze oggetto delle indagini della Procura della Repubblica di Arezzo, abbia risolto tutti i problemi della societa' partecipata del Comune di Arezzo ed, a cascata, quelli della maggioranza in Consiglio Comunale, nella...
 Una città è come il viso di una persona: esprime lo stato d’animo dei suoi abitanti, le attenzioni che questi le dedicano, le esperienze che qui si vivono. E’ normale che le bellezze che Arezzo conserva abbiano bisogno di manutenzione come sta avvenendo per le Logge del Vasari e la Fonte di Piazza Grande. Quindi ben vengano gli interventi anche se...
La notizia che il Vice Sindaco del Comune di Arezzo, nonché Assessore alle Opere pubbliche, Manutenzione, Politica delle frazioni, Mobilità e traffico, Finanziamento UE, Giostra del Saracino, Gianfrancesco Gamurrini è stanco (non stentiamo a crederlo, con tutte queste deleghe !!) e lascia la politica, ha gettato nel più profondo sconforto la cittadinanza aretina ed, in particolare, noi dell'Ortica, che...
Ben vengano ad Arezzo tutte le iniziative che la rendono vivace e gradevole e lo Street food che compie dieci anni di svolgimento ad Arezzo è senza dubbio ben accetta. Però, attenzione, occorre non affastellare iniziative tanto per fare ed è sempre più necessario adeguarsi a nuove sensibilità se la stessa manifestazione non vuole solo sopravvivere. Dispiace non aver visto nessuna...
... bisogna andare a letto presto!
Grossissima topica, stamattina, del quotidiano locale La Nazione. La foto su quattro colonne, riportata con la scritta "Resta in cella" a caratteri cubitali, non è quella del reo confesso Federico Ferrini che si trova in carcere, ma di un suo collega che non c'entra niente con lui e con l'omicidio di Maria. Mentre scrivo il signore della foto è impegnato alla...
Andando a leggere la pagina facebook di Federico Ferrini, il reo confesso che ha ucciso Maria a sprangate, si rimane basiti di fronte alla sua foto sulla quale è scritto "No alla violenza sulle donne!). Non c'è più religione...
I sintomi c’erano tutti. Che sarebbe stato un agosto bollente lo avevamo capito dalle manovre politiche di singoli consiglieri che lasciavano i vecchi schieramenti per posizionarsi in nuove prospettive politiche. Certo, non avevano fatto i conti con quello che sarebbe successo a livello nazionale e così, molti di loro si ritrovano in un “cul- de- sac”. Il sindaco Ghinelli, sempre più solo...
Ieri sera, di martedì, la Piazza Grande ha ospitato una serata capace di mettere insieme un pubblico importante. Alle 21,00 i posti (gratuiti) erano già esauriti (tribune e in piedi) e alle 21,10 la serata ha avuto inizio con tanto di sbandieratori, musici e molti aspiranti spettatori rimasti fuori. Il clou stavolta non era un Saracino, bensì una sfilata del marchio...