15.8 C
Comune di Arezzo
martedì, Aprile 16, 2024
HomeAutori e LettoriAi Stories: Farina di debito

Ai Stories: Farina di debito

-

Novità in cucina per singoli, nuclei familiari e famiglie allargate che non riescono a raggiungere la fine del mese.
Presto assistere impotenti ai morsi della fame, propri e dei propri cari, non sarà più un pensiero né un problema di fatto grazie all’innovativo marchingegno capace di consentire, in pochi minuti, di cucinare il debito.

L’Utangfree, invenzione firmata da Ebbanja Bashi, è destinata a segnare un definitivo scacco al precariato e alla retribuzione non proporzionata.
Basta lamentele per lavori sottopagati! Al via l’acquisto rateizzato di qualsiasi bene, al di là del colore rosso del conto corrente!

Il debito, trasformato in farina dall’Utangfree, potrà essere cucinato a piacimento, dalla pasta che più ci rappresenta, alla pasticceria di cui vantiamo primati mondiali, senza tralasciare antipasti, secondi e contorni.

Nutriente, proteica e ipocalorica, adatta a qualsiasi tipo di dieta, la farina di debito prodotta dall’Utangfree è dichiarata priva di glutine e di lattosio e in tutto, di fatto, anallergica.

L’Utangfree sarà sul mercato dal prossimo mese di dicembre, giusto in tempo per i regali di Natale.
Il costo non è al momento indicato ma, di fatto, non rappresenta un problema: comprato a rate il debito per l’acquisto potrà essere cucinato senza problema di sorta. E non mancherà di procurare sorrisi.

Postilla per i meno abbienti.
Per acquisti necessari non aspettate i saldi: l’Utangfree accetta il debito pregresso!

Si segnala che l’immagine è parte di un processo creativo che ha chiamato in causa l’intelligenza artificiale. Da qui il nome della serie “Ai Stories”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Gianni Micheli
Gianni Michelihttp://www.giannimicheli.it
Gianni Micheli Giornalista, scrittore, regista, attore, musicista e collezionista di storie. Sulla carta, sul web, in teatro e a scuola, ha una particolare predilezione per la scrittura creativa, la drammaturgia dedicata all’infanzia, la multiculturalità e per il teatro civile. Dal 2012 è uno degli autori della Staffetta di Scrittura Creativa organizzata da BiMed (Biennale della Scienze e delle Arti del Mediterraneo). Nel 2020 è uscito Testone il piccione, Vertigo Edizioni. Nel 2021 con Lezioni d’amore e di chitarra, Edizioni Helicon. Ha collaborato, tra gli altri, con Stefano Massini, Ottavia Piccolo, Amanda Sandrelli, Dario Brunori, Margherita Vicario, Moni Ovadia, Marisa Fabbri. È apparso sulla Rai e La7. Parte dello staff di Officine della Cultura è responsabile dell’ufficio stampa di alcuni importanti festival nazionali. È tra i fondatori dell’Orchestra Multietnica di Arezzo. www.giannimicheli.it - www.giannimicheli.eu

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -