26.8 C
Comune di Arezzo
domenica, Luglio 7, 2024
HomeProvocazioniArezzo: dove il tempo si è fermato (sui monitor della stazione...

Arezzo: dove il tempo si è fermato
(sui monitor della stazione ferroviaria)

Alla stazione di Arezzo, i monitor vivono in un loop temporale mostrando ogni giorno eventi della domenica dello scorso anno.
I passeggeri credono che l'offerta culturale sia sempre attuale, ma la realtà è ben diversa.
Quando aggiorneranno le informazioni?
Leggi anche:
Il giorno della marmotta aretina: l’eterno passato

-

Alla stazione ferroviaria di Arezzo, il monitor ha deciso di vivere nel passato.
Da ormai un anno, ogni giorno, senza fallo, le scritte scorrevoli ci ricordano gli eventi della domenica… dello scorso anno.
Un loop temporale degno del miglior film di fantascienza!

Eventi ormai datati, ritrasmessi ciclicamente sui maxischermi, fanno credere ai viaggiatori ignari che l’offerta culturale della città sia sempre fresca e attuale.
Chi arriva o parte dalla stazione si ritrova catapultato in un’eterna domenica dell’anno passato, con sagre, concerti e mercatini che ormai esistono solo nei nostri ricordi
(e sui monitor).

Invitiamo i gestori a considerare un aggiornamento delle informazioni scorrevoli, altrimenti Arezzo rischia di essere conosciuta come la città dove il tempo si è fermato… ma solo sui monitor della stazione!

Leggi anche: Il giorno della marmotta aretina: l’eterno passato

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Redazione
Redazionehttps://www.lortica.it/
L'Ortica: Notizie pungenti, d'intrattenimento e cronache locali. Le ultimissime notizie, ma anche critiche e punture, senza peli sulla lingua.

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -