15 C
Comune di Arezzo
venerdì, Marzo 29, 2024
HomeProvocazioniUn quadro incastra l'assessore motosega

Un quadro incastra l’assessore motosega

-

AssLa polemica per il taglio dei lecci nei giardini del Porcinai, annunciato dall’assessore motosega assume un nuovo risvolto.

Si sono formati in città numerosi comitati che denunciano lo scempio di abbattere degli alberi sani, oltretutto utilizzando un budget di tutto rispetto (circa 1 milione di euro) oltre al danno ambientale causato dall’impoverimento del polmone verde in una zona critica della città.

La raccolta firme di detti comitati a salvaguardia dei lecci sta riscuotendo un discreto successo, tanto che il rumore delle motoseghe sembra allontanarsi.

Ma i pericoli restano in agguato.

Nella chiesa dei santi Lorentino e Pergentino si sta svolgendo una bella mostra del pittore Stefano Di Stasio che vi invito a visitare.

Resterete così stupiti nel vedere in un quadro, l’assessore motosega che, preso da raptus per il numero di firme che i cittadini stanno depositando a sostegno degli alberi, viene immortalato mentre ne sradica uno, senza seghe e motoseghe, perché a lui gli alberi restano sui coglioni.

Ma verrà un giorno che anche gli alberi capiranno che è sbagliato dare ossigeno proprio a tutti.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Luciano Petrai
Luciano Petrai
Di professione “curioso”, ha attraversato negli anni ’80 le speranze ecologiste collaborando attivamente con gli Amici della Terra – Italia. Ha cavalcato le delusioni politiche e sociali attraverso una buona dose di auto-ironia e di sarcasmo. Attualmente fa parte della redazione del periodico “Essere” ed esprime note e lazzi in una frequentata pagina facebook . Ed ora l’esperienza ne “L’ortica” per continuare a pungere divertendosi.

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -