Arezzo, le notizie di oggi: 18 Ottobre

Investito da un’auto, grave 47enne

Un uomo di Montevarchi di 47 anni è stato investito, da un auto, nei pressi di Levanella e sbalzato in un fosso adiacente la strada.
Sono intervenuti l’ambulanza infermierizzata di Montalto, i vigili del fuoco e per i rilievi i carabinieri di Montevarchi.
L’uomo ha riportato traumi gravi e dopo una sosta tecnica all’ospedale La Gruccia di Montevarchi, è stato trasferito dall’ elisoccorso Pegaso 3 in codice rosso all’ospedale le Scotte di Siena

Virus, il bollettino: + 64 nuovi casi nella provincia di Arezzo, 30 in città

La situazione dalle ore 14 del giorno 17 ottobre alle ore 14 del giorno 18 ottobre 2020 relativa alla diffusione del COVID, evidenzia nella provincia di Arezzo 64 nuovi casi.

Comune di sorveglianza Anghiari:
1) Uomo di 40 anni isolamento domiciliare.

Comune di sorveglianza Arezzo
2) Uomo di 18 anni isolamento domiciliare
3) Donna di 27 anni isolamento domiciliare, contatto di caso
4) Uomo di 31 anni isolamento domiciliare, asintomatico
5) Uomo di 47 anni isolamento domiciliare, asintomatico
6) Donna di 50 anni isolamento domiciliare, asintomatico Continua a leggere

Biker si perde in Pratomagno ritrovato e soccorso dai carabinieri

Ieri un giovane ciclista, in mountain bike, ha perso l’orientamento nei boschi alle pendici del Pratomagno,  ha chiamato la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di San Giovanni Valdarno, dicendo di essersi perso nei dintorni di Mondrago, a pochi chilometri da Castelfranco Piandiscò.Continua a leggere

Pegaso 118

Malore nel bosco, cacciatore è grave
Stamani, poco dopo mezzogiorno, il malore di un cacciatore in una zona remota boschiva in località Gastra, nel comune di Castelfranco Piandiscò ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco e dell’elisoccorso Pegaso 2.
Il personale sanitario ha stabilizzato l’uomo e lo ha poi trasportato all’Ospedale di Careggi in codice rosso.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA