19.1 C
Comune di Arezzo
venerdì, Marzo 29, 2024
HomeCronacaArezzo, emergenza al Pronto Soccorso: sospetta intossicazione alimentare tra studenti francesi

Arezzo, emergenza al Pronto Soccorso: sospetta intossicazione alimentare tra studenti francesi

-

Questa mattina, il Pronto Soccorso dell’ospedale San Donato di Arezzo è stato teatro di una situazione d’emergenza, con 20 persone triagiate per una sospetta intossicazione alimentare.
Il gruppo coinvolto comprende un docente e circa venti studenti adolescenti, tutti provenienti dalla Francia.
Dopo essere stati sottoposti a valutazione medica e triage, i minori sono stati indirizzati al Pronto Soccorso pediatrico per ulteriori osservazioni.

Questi individui fanno parte di una comitiva di circa 60 persone, composta da docenti, autisti e studenti di una scuola francese, che sono arrivati ieri sera da Francia diretti a Roma.
Secondo le prime indagini, i ragazzi presentavano sintomi quali vomito, insorti contemporaneamente, suggerendo una possibile intossicazione alimentare.
È stato riferito che i ragazzi hanno consumato un pasto presso la mensa scolastica 48 ore prima della partenza.

Alcune persone del gruppo, circa 40, che al momento non mostravano alcun sintomo, sono state ospitate nell’Auditorium dell’Ospedale San Donato per precauzione.

Oltre al personale del Pronto Soccorso, sono intervenuti anche i medici del Servizio di Igiene Pubblica per condurre gli accertamenti necessari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Redazione
Redazionehttps://www.lortica.it/
L'Ortica: Notizie pungenti, d'intrattenimento e cronache locali. Le ultimissime notizie, ma anche critiche e punture, senza peli sulla lingua.

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -