17.2 C
Comune di Arezzo
martedì, Luglio 9, 2024
HomeCultura e tempo liberoFilippo Pasqui presenta Vasto Devasto

Filippo Pasqui presenta Vasto Devasto

Venerdí 10 Novembre alla Biblioteca Comunale di Arezzo

-

Venerdí 10 Novembre alla Biblioteca Comunale di Arezzo, Filippo Pasqui presenta la sua ultima fatica letteraria, ovvero “Vasto Devasto”.

Le vicende del libro si svolgono a Staggiano, paese alle porte di Arezzo, piccolo posticino fatato circondato dal verde toscano e dall’aria felice e spensierata.

Di certo non per Graziano che dopo una brusca lite con la moglie Paola, alla veneranda età di settantasette anni, decide di scappare dalla sua casina accogliente per intraprendere un viaggio alla scoperta di sensazioni mai provate.
Tra piccoli furti e fughe burrascose in mezzo ai boschi, egli si renderà conto che questo viaggio dovrà intraprenderlo necessariamente in compagnia di un’arma seppellita molti anni prima.
Una sfarzosa spada che dovrebbe essere appartenuta a Saddam Hussein.
Questa è la storia dell’inizio di una latitanza e dell’emergenza che la famiglia e gli amici di Graziano si ritroveranno ad affrontare.
Un’opera corale, neo surrealista e bizzarra, ambientata in una società in piena crisi endemica, volta a sfociare in un ennesimo stravolgimento inaspettato.

Filippo Pasqui
Nato nel 1994 tra le colline toscane e cresciuto allo stato brado, Filippo Pasqui sin da piccolo era convinto che da grande sarebbe diventato un uomo mentalmente instabile.
Le uniche cose belle che calmavano le sue inquietudini erano l’ascolto di musica sconosciuta, la lettura di libri dal gusto discutibile e lo scrivere cose un po’ campate per aria.
Dopo una breve carriera in almeno quarantacinque settori diversi, ha capito che forse era meglio calmarsi, dandosi a una vita semplice e iniziando a scrivere quei libri che aveva in testa da anni, come Racconti di BlaBlaCar (2020) e L’Ondra (2021).
Ha vinto svariati premi, ma fa il vago e l’inconcludente quando gli chiedono quali essi siano.

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Redazione
Redazionehttps://www.lortica.it/
L'Ortica: Notizie pungenti, d'intrattenimento e cronache locali. Le ultimissime notizie, ma anche critiche e punture, senza peli sulla lingua.

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -