E’ morto Luigi Lucherini ex sindaco di Arezzo: camera ardente nella Sala del Consiglio Comunale

Nella notte tra lunedì 8 e martedì 9 agosto è scomparso Luigi Lucherini, ex sindaco di Arezzo.
Aveva 92 anni.
Eletto con Forza Italia per la prima volta a sindaco di Arezzo il 27 giugno 1999 e la seconda il 26 giugno 2004  con ballottaggio delle elezioni del 12 e 13 giugno, il mandato amministrativo viene interroto a causa delle indagini della magistratura che lo accusano di abuso d’ufficio continuato.

Ingegnere affermato, è stato presidente del sindacato nazionale ingegneri liberi professionisti italiani dal 1986 al 1995, membro di commissioni tecniche insediate all’interno della Confederazione europea degli ingegneri consulenti e della Commissione Euro-Araba per i rapporti interprofessionali, fra il 1983 ed il 1986.

La salma dell’ex sindaco di Arezzo Luigi Lucherini, sarà accolta nella Sala del Consiglio Comunale domani mattina, mercoledì 10 agosto, dalle ore 9,30 alle ore 14.00.
Il Palazzo Comunale è aperto per chiunque vorrà portare il proprio saluto a Luigi Lucherini.

 

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA