13.7 C
Comune di Arezzo
domenica, Marzo 31, 2024
HomeCultura e tempo liberoVoci di vite in transito: ad Arezzo si celebra la Giornata di...

Voci di vite in transito: ad Arezzo si celebra la Giornata di Visibilità delle persone Transgender

-

Il 31 Marzo è la Giornata internazionale di visibilità delle persone transgender (TDoV) e per celebrarla l’associazione “Chimera Arcobaleno” Arcigay Arezzo organizza l’evento T ASCOLTO: un’occasione di conoscere e ascoltare con testimonianze dirette la vita, le sensazioni, le difficoltà quotidiane e la rinascita di persone con incongruenza di genere, Sabato 1° aprile dalle ore 17 presso il Centro AntiDiscriminazioni di Villa Severi (via Redi n. 13 @parco di Villa Severi).

Molti sono ancora i pregiudizi sulle persone che si identificano nello spettro transgender o che non si riconoscono esclusivamente in nessuno dei generi maschile e femminile (non binarie), inoltre il dibattito pubblico sull’identità di genere assume spesso tratti ideologici senza una reale e profonda conoscenza dell’argomento, per questo come associazione vogliamo dare l’opportunità a tutta la cittadinanza di incontrare, ascoltare e confrontarsi con persone che vivono sulla propria pelle l’esperienza trans, e di questo ringraziamo in particolare Jasmine Piattelli che metterà a disposizione la propria storia di vita”.

Il Transgender Day of Visibility è anche occasione per ribadire le istanze delle comunità transgender e non binarie che vanno dalla depatologizzazione dei percorsi di affermazione e autodeterminazione del genere, anche in età evolutiva, al riconoscimento delle famiglie omotransgenitoriali, fino al diritto di esistere alla pari in ogni contesto di vita (lavoro, sport, servizi ecc…). La campagna lanciata dalla Rete Trans nazionale di Arcigay #nonTnascondere vuol essere un invito a tutte le persone trans ad essere visibili, con orgoglio, e a far sentire la propria voce nonostante non sia ancora facile vivere in Italia da persona transgender.

L’associazione Chimera Arcobaleno Arcigay Arezzo ha attivo uno Sportello di Ascolto e Accoglienza LGBTI+ tutti i Sabato pomeriggio presso la sede Arci, con persone volontarie formate e preparate anche ad accogliere interrogativi rispetto alla propria identità di genere, fornire supporto e informazioni sui percorsi di affermazione del genere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ufficio stampa
Ufficio stampa
Comunicati stampa, Sport, Amministrazioni, Associazioni, Politici di Arezzo e provincia

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -