Irregolarità nel cantiere, denunciato imprenditore

Come nei mesi precedenti proseguono i controlli ai cantieri edili pubblici e privati, disposti dal Comando Generale dell’Arma anche in tutto il territorio aretino, dunque saranno svolti mirati servizi delle Stazioni Carabinieri competenti, congiuntamente con i colleghi del Gruppo Carabinieri Forestale e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro, di concerto con la Direzione Provinciale del Lavoro.

Ieri mattina, sono stati effettuati numerosi controlli, in particolar modo nelle aree periferiche del capoluogo e durante uno di questi i militari impegnati si sono presentati in un cantiere per la costruzione di un nuovo stabile, qui dopo un’attenta verifica a carico di un italiano, titolare della ditta incaricata dei lavori è scattata una segnalazione all’Autorità Giudiziaria per presunte violazioni alle normative vigenti, in particolare: per non aver fornito ai lavoratori idonei dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall’alto e per non aver tenuto in cantiere e non aver esibito, su richiesta, agli organi di vigilanza i piani per la costituzione delle impalcature.

Inoltre, nei confronti della citata società veniva disposto il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale per le gravi violazioni in materia di tutela della salute e della sicurezza del lavoro ed elevate sanzioni pecuniarie per complessivi euro 1.200 circa.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA