L’Arezzo ne rifila 4 alla Vis Pesaro

Arezzo 4 Vis Pesaro 2: la più bella prestazione della stagione degli amaranto, Stellone non sbaglia e batte l’ex Di Donato.

Superlativa la prova dell’attaccante Carletti che si procura un rigore e segna due gol.
Carletti, che si procura un calcio di rigore dopo soli otto minuti, trasformato da Cutolo, che al 27.mo contraccambia servendo Carletti che raddoppia.

Al 35.mo Cannavò ha l’occasione per accorciare le distanze su un rigore concesso dopo essere stato atterrato in area  da Pinna,  Sala respinge il rigore battuto da Cannavò, che però viene atterrato da Luciani al momento della ribattuta a porta vuota, è ancora rigore, Di Paola non sbaglia e accorcia.

Dopo soli tre minuti arriva il terzo sigillo amaranto, di Benucci.

Il quarto gol è sempre di Carletti che dopo nove minuti cala il poker schiacciando un cross di Cutolo.

Al 90.mo la Vis Pesaro va ancora a rete con Pannitteri che chiude il risultato sul 4 a 2.

Le foto della partita

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA