E se ad Arezzo le querce facessero i limoni?

Chissà se c’è nata da una ghianda o da un seme di limone?
Non manca molto a saperlo, visto che la quercia nata sul marciapiede di via Giotto ha già messo radici così forti da spaccare il marciapiede. Tra un anno forse due si saprà se fa le ghiande o i limoni.
Sarà anche per questo che nessuno, tantomeno il comune, si azzarda a tagliarla: finora le querce dei boschi hanno fatto sempre le ghiande.
Ma se una nasce fuori dal seminato e si ritrova  in mezzo al passeggio con le radici attorno a un palo della luce, chissà che frutti è capace di fare! Chi l’ha detto che non possa fare i limoni?
Se poi l’esperimento riesce si può sempre metter su un vivaio e piantare la specie di via Giotto in Comune.
Lì è da tanto che pensano che le querce facciano i limoni.

Vedi anche:
Arezzo la città giardino

LASCIA UNA RISPOSTA