12.1 C
Comune di Arezzo
giovedì, Aprile 4, 2024
HomeSportL’Alga Atletica Arezzo chiude il Meeting Nazionale di Ancona con due ori

L’Alga Atletica Arezzo chiude il Meeting Nazionale di Ancona con due ori

L’importante gara ha registrato i primi posti di Anna Visibelli e Nicholas Gavagni nel salto in lungo

-

Danyella Brunelli ha conseguito la qualificazione per i Campionati Italiani Promesse nei 60 ostacoli

 Due ori per l’Alga Atletica Arezzo nell’ultima tappa del Meeting Nazionale di Ancona. Il mese di gennaio è stato caratterizzato da una serie di gare nella città marchigiana che hanno fornito ad atleti di diverse categorie l’opportunità di vivere un confronto con avversari da tutta la penisola e di preparare i futuri campionati regionali e italiani, con la società aretina che ha raggiunto ottimi risultati nelle discipline di salti e velocità.

I piazzamenti più importanti sono arrivati nel salto in lungo con le vittorie di Anna Visibelli del 1993 e di Nicholas Gavagni del 2007: la prima ha trionfato tra gli Assoluti con 6.02 metri, mentre il secondo si è piazzato davanti a tutti tra gli Allievi con 6.89 metri.

Le gare di velocità del Meeting Nazionale hanno visto emergere soprattutto Danyella Brunelli del 2003 che ha dimostrato un ottimo stato di forma e che ha siglato ben tre record personali nei 60 ostacoli con 9.16 secondi, nei 400 piani con 59.97 secondi e nei 60 piani con 8.04 secondi.

Il tempo ottenuto nei 60 ostacoli è valso la qualificazione per i Campionati Italiani Promesse in programma sabato 4 e domenica 5 febbraio nuovamente ad Ancona dove si terranno in contemporanea anche i Campionati Italiani Juniores a cui saranno presenti Riccardo Cincinelli nei 60 ostacoli e Matilda Andreani e Federico Rubechini nel salto in alto.

Ben quattro rappresentanti dell’Alga Atletica Arezzo, dunque, potranno godere dell’opportunità di far parte della ristretta cerchia dei migliori d’Italia che competeranno per il tricolore.
Due record personali al Meeting Nazionale di Ancona sono stati raggiunti anche nei 200 piani da Lorenza De Silva del 2007 con 26.69 secondi e da Flavio Mandolini del 2004 con 23.14 secondi.
Tra le maggiori emozioni vissute nell’ultimo fine settimana rientra il ritorno in pista di Benedetta Cuneo del 1996 in una manifestazione ufficiale di salto triplo: cresciuta nell’Alga Atletica Arezzo con cui ha conquistato titoli italiani e convocazioni in nazionale, l’aretina ha gareggiato a Rieti al Campionato Regionale Individuale Indoor dove ha conquistato l’oro con 12.95 metri, siglando una delle migliori attuali prestazioni nella penisola.

Il prospetto delle gare è stato infine arricchito dal bel risultato di Francesco Tortorelli del 2009 al Campionato Toscano Cadetti a Firenze dove ha ottenuto il quinto posto nel salto in lungo con record personale di 5.12 metri, in una manifestazione in cui erano presenti anche Filippo Misuri e Alessandro Bruni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ufficio stampa
Ufficio stampa
Comunicati stampa, Sport, Amministrazioni, Associazioni, Politici di Arezzo e provincia

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -