19.1 C
Comune di Arezzo
venerdì, Marzo 29, 2024
HomeProvocazioni"Interesse Nazionale"

“Interesse Nazionale”

-

Finale col bottino per il Mercato Tirolese che, seppure in calando, ha superato il milione di calpestatori zizaganti, tra Virus e varianti.

Un evento vistosamente simil Luna Park, voluto da pochi per pochi .
Quegli stessi politici ed i loro giostrai pervicacemente esultano, ma Falcinelli ed Ortiz di piu’, lodando le orde intasatrici di fedeli mal incanalati : eccolo “L’Interesse Nazionale”!
Patrimonio dell’Unesco come novella Fatima lo attendiamo a breve, anzi brevissimo, se saranno compiuti i Miracoli annunciati dall’Amministrazione…..perdipiu’ con quattro spiccioli!

Il prestigio della nostra Cittadina, secondo costoro, e’ intanto salvato grazie a delle baracche di legno in stile montanaro edificate in due posti “Sacri” della parte antica ; si proprio là, in Piazza Grande e al Prato.
Luoghi un tempo difesi eroicamente dalla sola Fiera Antiquaria, unica con il compito
( da oltre mezzo secolo ) di far quadrare l’incasso mensile di negozi e ristoratori ; oggi dettano legge il Pretzel e la Movida.

La nostra conosciutissima Fiera, che non fu mai abbastanza amata dalle ultime Amministrazioni, oggi e’ di fatto relegata ad un ruolo secondario, una mini attrazione tra le preferite novita’.
Condannata al declino dalla inesorabile logica neo turistica applicata, tanto da renderla quasi obsoleta paragonata ai nuovi standard contabilistici; ai Pro Tirolo & Co interessano solamente le teste, non il contenuto.

Evidenza ne sono anche i continui spostamenti degli Espositori Antiquari ed il crescente fastidio che l’Amministrazione dimostra sballottandoli in giro a causa dei nuovi giochini. Povera Fiera !

Divertente poi, ogni anno, la curiosa bizzarria istituzionale temporale,appena dopo festeggiato il Giorno della Vittoria, le nostre alte cariche raggiungono Piazza Grande per omaggiare l’arrivo dei discendenti di quelli che Diaz ed il suo Stato Maggiore avevano costretto a risalirne le valli in disordine e senza speranza, nonche’ con le tasche vuote ….ora stracolme.

Tutto e’ cambiato e cambia ma non l’avidita’ del potere .
Cosi’ i Potenti spintonando tra gli interessi locali hanno scalato quello Nazionale , in nome nostro.
Finalmente un primato regalato agli Aretini !
Siamo definitivamente diventati :
Fenomeni da Baracchini .

3 Commenti

  1. Pare che il prossimo anno verranno posti anche 4 cancelli sulle 4 strade di accesso alla piazza zeppa di baracche e in ogni cancello oltre alla bandiera tirolese campeggerà la scritta ” il mercatino altoatesino nobilita l’aretino”…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Gaio Lucilio
Gaio Lucilio
«Satura quidem tota nostra est.» «Certamente la satira è tutta nostra.»

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -