22.4 C
Comune di Arezzo
martedì, Luglio 9, 2024
HomeSaluteIntestino oriente e occidente

Intestino oriente e occidente

-

In questi anni sono stato a Tokyo dove vive e abita mio figlio Tommaso ed ho potuto riflettere su come sia vissuto l’intestino in modo nettamente diverso l’intestino, tra Occidente e Oriente.

In Giappone, il ventre è indicato come “hara”: zona anatomica posta tra lo stomaco e il basso ventre, “centro della forza spirituale e fisica”, “sede dell’anima”.
Conosciamo, infatti, l’espressione “harakiri”, usata per il suicidio dei Samurai: squarciare il ventre aveva il significato simbolico di liberare la propria anima per preservarla da colpe e dal disonore.
Scrivo spesso sull’’intestino perché e’ un organo trascurato ed aggredito dalla attuale alimentazione.

La nostra alimentazione condiziona e crea il nostro mondo interiore, fornisce cibo ai miliardi di batteri custoditi all’interno di un organo cavo, accogliente, il nostro intestino.
I batteri intestinali costituiscono un organo attivo e vivo che condiziona l’igiene, il benessere intestinale e tutto il nostro mondo biologico interiore, compreso il nostro stato psichico, la gioia e la melanconia del vivere.

IL VIAGGIO del CIBO DENTRO di NOI
Il viaggio abbiente senza la nostra conoscenza.
Quando il cibo ha varcato la gola ed entra nell’esofago, inizia il suo viaggio dentro di noi, che ci è sconosciuto, non possiamo più decidere nulla.
Siamo passivi.
Molecole contenute negli alimenti non animate nell’intestino si trasformano per diventare il nostro corpo.
La conoscenza fisiologica più attuale del sistema intestinale, invece, avvicina le culture occidentali ed orientali, l’intimo e vitale rapporto tra intestino, cervello e organi dell’intero nostro io biologico.

L’Io Biologico è la nostra identità corporea.
Noi siamo ciò che è stato digerito, assorbito dall’intestino.
Non solo ciò che abbiamo mangiato.
L’intestino è un organo uguale in ogni essere umano, cambia il cibo, cambia la cultura, ma la unzione vitale intestinale è uguale, indipendente dalla terra di nascita e di vita.

Occorre alzare il nostro orizzonte scientifico sull’intestino per vivere in salute fisica e psichica.
L’intestino è la guida metabolica, ormonale, neurale, immunitaria dell’intero organismo umano (mente e corpo).

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Dott. Pierluigi Rossi
Dott. Pierluigi Rossi
Laureato in Medicina Chirurgia è Specialista in Scienza della Alimentazione, Specialista in Igiene e Medicina Preventiva. E’ stato Primario presso la ASL di Arezzo, Servizio Sanitario della Toscana, per 22 anni, Direttore della U.O. Direzione Sanitaria della stessa ASL, dove ha creato e diretto Ambulatorio di Nutrizione Clinica. Docente dal 1995 al 2009 di Scienza della Alimentazione presso la Università degli Studi di Siena. Docente (a.c.) presso la Università degli Studi di Bologna. E’ autore di un considerevole numero di ricerche scientifiche pubblicate in riviste italiane ed internazionali. Autore di libri. Ha fondato la Scuola di Alimentazione Consapevole, dirige e insegna in Master e Corsi di Nutrizione Clinica a medici, biologi, farmacisti e personale sanitario in molte città italiane e all’estero. Ha elaborato il Metodo Molecolare (Dieta Molecolare) che supera il calcolo giornaliero delle Calorie, considerato un artefatto scientifico perché il corpo umano utilizza per il suo lavoro metabolico solo energia chimica (ATP) e non certo il calore.

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

Conoscere il cervello

La nostra vita!

- Advertisment -