I soliti cialtroni aretini (nonché coglioni)

Nonostante i millemila appelli della infaticabile  Meri Cornacchini, una certa parte di aretini cialtroni, coglioni e incivili, continua a gettare i rifiuti dove non deve, in pieno centro.
il Ciro ci segnala questa situazione davanti al palazzo delle Poste, a mezzogiorno.
Bel biglietto da vista anche per i molti turisti che transitano per quella strada.
Tu, grandissimo coglione che hai buttato quella roba, se stai leggendo, dovrebbero metterti la testa nel cesso (sporco) e tirare l’acqua.

 

 

Il Burattino
Giocatore incallito di verbi e parole, iconoclasta e irrispettoso, non si piega e non si spezza, specialmente quando il gioco si fa duro, egli comincia a giocare. Abituato a prendere botte si difende a colpi di mazza, poliglotta e multietnico, è forse il primo immigrato di Arezzo dalle calde terre dell'Africa.

LASCIA UNA RISPOSTA