Arezzo ha i cassonetti intelligenti a Quarata c’è l’erba ignorata

Quarata, l’erba del parco è stata tagliata, la manutenzione agisce rapida, ma….

La fermata di fronte è stata completamente ignorata, perché ?
Dovrebbe anzi essere prioritaria, poiché ci stazionano molte persone nel corso delle giornate.
Mistero.

Forse che siano diverse le ditte che se ne occupano, e quindi l’una fa solo quello che gli compete ? Dimenticanza volontaria o involontaria ?
Urge un intervento, per dare decoro a tutta l’area, e non solo a spizzichi e bocconi.

 

Nell’ immagine in evidenza, i cosiddetti “cassoni intelligenti” paiono più stupidi del solito, con un rigurgito di sacchi e sacchetti, penzolanti a mezz’asta.

Male male male.

Il Burattino
Giocatore incallito di verbi e parole, iconoclasta e irrispettoso, non si piega e non si spezza, specialmente quando il gioco si fa duro, egli comincia a giocare. Abituato a prendere botte si difende a colpi di mazza, poliglotta e multietnico, è forse il primo immigrato di Arezzo dalle calde terre dell'Africa.

LASCIA UNA RISPOSTA