Shopping con sgradita sorpresa

Il degrado si sta affermando anche in pieno centro, nelle piazze dello shopping, laddove la cura e il decoro dovrebbero essere più presenti che altrove.

In pieno Corso Italia, tra uffici, grandi catene di abbigliamento ed attività commerciali, le vetrine di un negozio ora chiuso riflettono soltanto sporcizia.

I piccioni hanno fatto tana nelle insegne e negli spazi ora deserti, insozzando con tantissimo guano i marciapiedi adiacenti, rendendo il passaggio delle persone un attentato alla testa e ai vestiti praticamente sempre.

 

 

Le foto testimoniano come, anche nei pressi delle vetrine di uno di questi grandi magazzini di vestiario, ormai ci sia solo un tappeto di cacca di piccione.

L’indecenza regna sovrana, ma possibile che non si possa fare niente ?
Così come anche in via Cesalpino, che subisce la stessa sorte, se non peggio.

poiché avendo molte attività di cibo d’asporto, il danno è anche peggiore proprio nel modo (schifoso) che potete immaginare.

Invitiamo il Comune a provvedere, a beneficio di commercianti e cittadini, che certe strade rischiano di dovere evitare.

Il Burattino
Giocatore incallito di verbi e parole, iconoclasta e irrispettoso, non si piega e non si spezza, specialmente quando il gioco si fa duro, egli comincia a giocare. Abituato a prendere botte si difende a colpi di mazza, poliglotta e multietnico, è forse il primo immigrato di Arezzo dalle calde terre dell'Africa.

LASCIA UNA RISPOSTA