Le mandrie, i lupi e i droni…

In provincia di Arezzo (ancora le province esistono, anche se si finge di no) un drone è stato utile per ritrovare una mandria di bovini che si dice sia stata disorientata dai lupi (l’han visti o lo ipotizzano?).

Di fatto le mucche si erano perse e il drone le ha localizzate tra la boscaglia.

Tutto è bene quel che finisce bene, ma la domanda sorge spontanea: Visto che anche noi umani siamo disorientati dai “lupi”, c’è qualche drone capace di indicarci la retta via?

No, perché mi sembrerebbe l’unico modo per ritrovarla…

Link correlato: Mandria messa in fuga da un lupo, la ritrovano con i droni dei film

Pietro Aretino
« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco, che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo, scusandosi col dir: "Non lo conosco"! » (Ironica epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio[1]) È conosciuto principalmente per alcuni suoi scritti dal contenuto considerato quanto mai licenzioso (almeno per l'epoca), fra cui i conosciutissimi Sonetti lussuriosi. Scrisse anche i Dubbi amorosi e opere di contenuto religioso, tese a farlo apprezzare nell'ambiente cardinalizio che a lungo frequentò.

LASCIA UNA RISPOSTA