Il Sindaco che non risponde

Un pippone di discorso ben scritto e che fa il punto sul suo comportamento in generale (sono una brava persona, umana e professionale), ma non entra strettamente nella questione Multiservizi e men che meno COINGAS; questo è quanto ci ha propinato ieri in Consiglio Comunale e oggi sui quotidiani il sindaco Ghinelli.

Ha ridimensionato Breda Bardelli a un poveraccio qualsiasi cui si deve un po’ di pietà e una finta disponibilità e poi via, come se nulla fosse.

E via dove?
Pensa forse Ghinelli che che i suoi alleati Fratelli d’Italia si accontentino di un discorso fumoso che non risponde a niente?
Crede forse che Forza Italia si possa dichiarare soddisfatta di quanto ha vissuto in Consiglio ieri?

Così pensa di aver risolto il problema?

Macché.
Fratelli d’Italia e Forza Italia stanno ragionando su un nome da poter candidare al suo posto, altro che…

Ghinelli rischia di rimanere fuori dai giochi regionali e cittadini con la sua fedelissima Lucia Tanti e l’amica Nisini (il cui segretario personale, il presidente di Arezzo Casa da lei imposto, è oggi sotto indagine).
E non fa niente per tirarsi fuori dal buco nero in cui sta entrando.

Carlo Landi
Pievano tallese (Pievan Landi) avvezzo a rispondere per le rime...

LASCIA UNA RISPOSTA