Arezzo, le notizie di oggi: 19 Ottobre

Nel weekend movida sotto controllo, nessuna criticità e poca necessità di ricorrere a multe

Lo scorso fine settimana, nelle fasce orarie serali di venerdì e sabato scorsi, sono stato effettuati mirati e coordinati interventi, proprio sulla scorta delle nuove disposizioni emanate con il provvedimento anticovid, sulle zone del centro cittadino solitamente preferite dalla “movida” dalle varie forze di polizia.Continua a leggere

Muore sull’autobus, l’autista se ne accorge al capolinea

È deceduto sull’autobus a causa di un malore senza che nessuno se ne accorgesse perché sembrava addormentato.
L’autista, credendo che dormisse, aveva notato l’uomo, partito da Arezzo, fino a Viareggio, I.G., un 58enne nigeriano residente a Sansepolcro, che lavorava come ambulante.
Arrivato al capolinea, l’autista si è avvicinato accorgendosi che l’uomo era privo di coscienza ed ha avvertito il 118.
Inutili i tentavi di rianimarlo.
Sul posto sono intervenuti un’automedica e un’ambulanza insieme alla polizia.

Virus, il bollettino: + 86 nuovi casi nella provincia di Arezzo, 40 in città

La situazione dalle ore 14 del giorno 18 ottobre alle ore 14 del giorno 19 ottobre 2020 relativa alla diffusione del COVID, evidenzia nella provincia di Arezzo 86 nuovi casi

Comune di sorveglianza Anghiari:
1. Donna di 26 anni isolamento domiciliare
2. Donna di 27 anni isolamento domiciliare, contatto di caso
3. Donna di 34 anni isolamento domiciliare
4. Uomo di 39 anni isolamento domiciliare, contatto di caso Continua a leggere

Arezzo, rissa nei giardini a Campo di Marte in tre nei guai

Questa notte, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Arezzo, nel corso di un servizio di controllo, hanno proceduto alla denuncia di tre uomini, due ventenni italiani e un marocchino di trenta anni, per aver partecipato ad una rissa nei giardini di Campo di Marte.Continua a leggere

Subbiano: ubriaco al volante investe donna nel parcheggio di un supermercato, denunciato

I militari della Stazione Carabinieri di Subbiano hanno proceduto alla denuncia di un uomo di origini rumene, 56enne, perché, ubriaco alla guida, ha investito una donna procurandole lesioni.
L’episodio è avvenuto nella tarda mattinata di ieri all’interno del parcheggio di un supermercato di Subbiano.
Qui, una donna di 53 anni, dopo aver fatto la spesa, mentre stava caricando gli acquisti sulla propria auto, è stata investita da un veicolo che stava effettuando la retromarcia.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA