Il silenzio sui turisti a rischio e dietrologie assortite

Da alcune segnalazioni pervenute, pare che all’interno di bed and breakfast e agriturismi della provincia, il soggiorno di turisti stranieri presenti sia più di un rischio.

Infatti, tra possibili asintomatici e presunti positivi, gestire tali persone ha causato più di un problema.

Uno tra i quali il costo lievitato per la sanificazione, anche delle piscine.
(il cloro e le sostanze usate costano molto) e tutto quello che ne consegue.

Inoltre non è possibile fare i tamponi a tutti quelli che provenienti dall’estero soggiornano in tali strutture..

Di questo problema “turistico” i media locali non ne parlano quasi mai, e se lo fanno in modo blando, forse perché per non sacrificare l’economia derivante è meglio “sorvolare” ?

Difficile gestire tutto, anche la comunicazione, fatto sta che la sicurezza purtroppo ha delle falle enormi.

 

Il Burattino
Giocatore incallito di verbi e parole, iconoclasta e irrispettoso, non si piega e non si spezza, specialmente quando il gioco si fa duro, egli comincia a giocare. Abituato a prendere botte si difende a colpi di mazza, poliglotta e multietnico, è forse il primo immigrato di Arezzo dalle calde terre dell'Africa.

LASCIA UNA RISPOSTA