Arezzo, le notizie di oggi: 9 Agosto

Croazia isola di Pag

Il Covid non va in ferie, 9 nuovi contagiati, in otto tornati positivi dopo una vacanza

La situazione dalle ore 14 del giorno 8 agosto alle ore 14 del giorno 9 agosto, relativa al fenomeno della diffusione del COVID evidenzia 9 nuovi casi nella provincia di Arezzo.
Otto sono connessi al gruppo rientrato dalla vacanza all’estero: si tratta di 7 diciannovenni, maschi, 6 di Montevarchi più 1 di Laterina Pergine, ai quali si aggiunge una donna di 50 anni, residente anch’essa a Montevarchi, madre di uno dei ragazzi della comitiva.
Il nono caso della provincia di Arezzo è rappresentato da un altro 19enne residente ad Arezzo ed anche lui proveniente da una vacanza, non con lo stesso gruppo ma nella stessa località del gruppo del Valdarno.

Scontro tra moto e auto, muore centauro aretino, ferito il figlio ventenne

Un uomo di 52 anni residente a Monte San Savino è morto ier ieri sera in seguito ad un incidente stradale a Rapolano, in provincia di Siena.
Il 52enne era in sella alla sua moto, Suzuky 750 e si è scontrato con una Fiat Panda condotta da un giovane della zona.
Fatali le lesioni riportate dal centauro.
Ferito il figlio ventenne, trasportato con codice rosso alle Scotte di Siena, che nell’incidente ha riportato la frattura del bacino.
Dell’accaduto si stanno occupando i carabinieri.

Salvati dai Vigili del fuoco due cani incastarti in un tubo sottoterra
A Monte San Savino questa mattina, due cani sonorimasti sono rimasti incastrati in una tubazione a 1,50 metri sotto terra per inseguire un’istrice.
Sul posto è’ intervenuta una squadra dei Vigili del fuoco di Arezzo con 2 mezzi e 5 unità che hanno recuperato e messo in salvo i due
animali.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA