Arezzo, le notizie di oggi: 25 Luglio

Cede parte del tetto di un edificio in via Libia
Il sindaco Ghinelli in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook: “Tragedia sfiorata”
L’episodio è accaduto intorno alle 13 sul posto i vigili del fuoco, la polizia locale e lo stesso sindaco che scrive: Tragedia sfiorata oggi in via Libia … una parte della copertura di un edificio residenziale pubblico ha deciso di venire di sotto … per fortuna tanta paura ma nessun danno alle persone.
Immediato il ripristino provvisorio per garantire la tenuta all’acqua.

Coronavirus: un nuovo caso a Foiano della Chiana
Lo ha annunciato il sindaco di Foiano in un post.
“Sono stato appena informato dalla ASL che un nostro concittadino rientrato da un viaggio di lavoro all’estero e già in autoisolamento è risultato positivo al Covid-19.
La ASL si è attivata per valutare i contatti che sono risultati solo tre e già in isolamento.
Sarà mia premura tenervi aggiornati”.
Il Sindaco Francesco Sonnati

Anziana in macchina contro un muro a Montagnano, finisce all’ospedale di Siena

Incidente d’auto questa mattina attorno alle ore 11,15 a Montagnano nella via Cassia all’altezza di via Brancoleta, nel comune di Monte San Savino.
Una donna di circa 80 anni è andata a scontrarsi frontalmente con la propria auto contro un muro.
Attivata l’ambulanza con infermiere a bordo da Monte San Savino e l’elisoccorso regionale, sul posto anche anche i Vigili Del Fuoco di Arezzo e i Carabinieri di Cortona.
La donna è stata trasportata in codice rosso dall’elisoccorso all’Ospedale le Scotte di Siena per pneumotorace.

Spacciatore di Terentola arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Cortona, coadiuvati dal Nucleo Cinofili Carabinieri di Firenze, hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino italiano, 49enne, di Terontola per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
Nella serata di ieri, al termine di un’indagine i militari della Stazione di Terontola hanno eseguito un decreto di perquisizione domiciliare e personale a carico del quarantanovenne, trovandolo in possesso di circa 20 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 800 euro in contanti.Continua a leggere

Truffe on line: denunciati in tredici

Tredici persone residenti in diverse zone del territorio nazionale, in particolare in Emilia Romagna, Veneto e Lombardia, sono state individuate e denunciate da parte dei Carabinieri del Comando Stazione di Anghiari, Comando dipendente della Compagnia di Sansepolcro.
I militari hanno smascherato un giro di affari per diverse migliaia di euro, consistenti in raggiri e truffe.Continua a leggere

LASCIA UNA RISPOSTA