Giù la maschera !!!

Una mattina qualsiasi, la solita convocazione in Comune per la stampa riguardo la solita conferenza stampa giornaliera.

I temi di oggi erano “Misure di sostegno economico nei confronti delle famiglie assegnatarie di alloggi ERP.
Interverranno gli assessori Tiziana Nisini e Lucia Tanti e il presidente di Arezzo Casa, Lorenzo Roggi.
Prevista la partecipazione delle associazioni sindacali, alle11,30 sala del Camino in palazzo comunale.
Alle 12,00 sull’atto di indirizzo per intitolare una strada o una piazza a Maria Bonini Fiumicelli, una a Ida Cartocci  con esponenti di Forza Italia in sala Rosa.
La solita piccola folla in Sala dl Camino e in sala Rosa, ma questa volta,  (e non è la prima) qualcosa va storto.

Alcuni giornalisti e fotografi NON indossano la mascherina, sebbene i cartelli all’ingresso raccomandano assolutamente di averla ed indossarla.

Ancora più grave quando un valente fotografo ha anche chiesto ai relatori di togliersi la mascherina, (forse non gli piace davvero) ma i politici molto diligentemente non hanno accettato l’invito.

I giornalisti non sono diversi o al di sopra degli altri cittadini, anzi, visto il ruolo pubblico che ricoprono, dovrebbero essere ancora più ligi e dare il buon esempio.

Evidentemente per qualcuno di essi non sembra essere così, visto che non è raro assistere ad esempi (orribili) di arroganza, menefreghismo e “io sono io, voi non siete un c***o”, prima, durante e sicuramente dopo il periodo legato al Covid 19.

Invitiamo questi colleghi ad essere più umili e fare meno i “personaggi”, visto che al di fuori delle mura cittadine, spesso non li conosce nessuno.

METTETE SEMPRE E OVUNQUE LE MASCHERINE !!!
Lo ripetiamo sempre, ma sempre è meglio ricordarlo.

Il Burattino
Giocatore incallito di verbi e parole, iconoclasta e irrispettoso, non si piega e non si spezza, specialmente quando il gioco si fa duro, egli comincia a giocare. Abituato a prendere botte si difende a colpi di mazza, poliglotta e multietnico, è forse il primo immigrato di Arezzo dalle calde terre dell'Africa.

LASCIA UNA RISPOSTA