Polstrada: tre arresti in A1

I tre  3 arresti sono effettuati sul tratto aretino dell’A1, dove la Polstrada di Battifolle blocca, una Polo e una Golf, con a bordo vecchie conoscenze delle forze dell’ordine.

Al volante della Polo, fermata nel Valdarno, c’era un italiano di 40 anni, originario di Napoli e senza patente, ma già denunciato a luglio di quest’anno per stupefacenti e ricettazione.

Il napoletano  cerca di rimanere calmo ma inutilmente, poiché gli investigatori lo riconoscono, perquiscono l’auto e trovano nascoste nella tappezzeria del tetto due carte d’identità false, oltre a un assegno da dodicimila euro scoperto.

L’uomo è arrestato per il possesso di quei documenti taroccati e messo a disposizione della Procura di Arezzo.

A bordo della Golf,  due algerini residenti nel casertano e nel bolognese che, alla vista della pattuglia, hanno provato a dileguarsi ma sono bloccati in Valdichiana.

I due in viaggio con 7 chili di hashish, per un valore di circa 20.000 euro, nascosti in uno zaino riposto nel vano della ruota di scorta.
Entrambi arrestati dalla Polstrada, Golf  e droga sequestrati.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA