Arrestati dalla Polizia Stradale per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Un uomo ed una donna, arrestati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Gli agenti della Polstrada di Battifolle, all’altezza dell’area di servizio di Badia al Pino controllano un’Audi A5 con targa romena con quattro persone a bordo.
Seduti davanti un uomo ed una donna, entrambi residenti in provincia di Salerno, dietro due cittadini stranieri senza passaporto.

I documenti li ha la donna nella sua borsetta, sono passaporti dello Sri Lanka senza alcun visto d’ ingresso in Italia o paesi dell’area Schengen.

Tutti, sono accompagnati negli uffici della Sottosezione di Battifolle dove, a seguito di accurate indagini, risulta che i due stranieri, grazie ad un connazionale, dietro pagamento di 5.000 euro ciascuno, hanno raggiunto un paese dell’est europeo.

Da lì poi,  in Slovenia, dove sono presi in consegna dalla coppia italiana, alla quale pagano altri 1.000 euro ciascuno per poter raggiungere Roma.

I due italiani sono tratti in arresto per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.
L’autovettura e 7.000 euro in contanti, trovati addosso alla donna, sequestrati.

Sono in corso accertamenti sui collegamenti internazionali degli arrestati.

LASCIA UNA RISPOSTA