Le Cattive Abitudini

Nella maleducazione e inciviltà estrema a volte si annida anche una certa grottesca ironia.

Eloquenti sono queste due foto, dove si vede come a pochi passi dal noto locale (ove molti aretini in pausa pranzo si accalcano come mandrie di buoi al pascolo, per contendersi il buffet “all you can eat” ) il solito imbecille ha deciso che la rete del materasso e il corredo del pupo sono da buttare via.

Peccato che la “cattiva abitudine” ha significato intasare e ingombrare la strada con questi oggetti, che invece devono essere smaltiti legalmente in altro modo.IMG_5343 (002)

La moda del materasso / rete  da eliminare resta sempre la più gettonata, anche quando la solita manina rossa dice NO.

Evidentemente il coglione che ha abbandonato tutto, ha ben pensato che posto migliore per una cattiva abitudine sia proprio nei pressi del locale con lo stesso nome.

Magari, per festeggiare il nuovo corredo del pupo, si è concesso poi una pausa pranzo proprio li.

(Foto di Federico Bobini in arte Gnicche)

 

CONDIVIDI
PrecedenteLa compatibilità di carattere
SuccessivoIl ritorno del Lucertola
Il Burattino
Giocatore incallito di verbi e parole, iconoclasta e irrispettoso, non si piega e non si spezza, specialmente quando il gioco si fa duro, egli comincia a giocare. Abituato a prendere botte si difende a colpi di mazza, poliglotta e multietnico, è forse il primo immigrato di Arezzo dalle calde terre dell'Africa.

LASCIA UNA RISPOSTA