30.1 C
Comune di Arezzo
martedì, Luglio 9, 2024
HomeSportLa Ginnastica Petrarca trionfa, convince e mantiene la B di artistica maschile

La Ginnastica Petrarca trionfa, convince e mantiene la B di artistica maschile

La squadra aretina ha vissuto un ottimo finale di stagione, vincendo a Napoli nei Play Off e Play Out

-

Il risultato conseguito dal gruppo di Jacopo Pineschi autorizza a sognare per la prossima stagione

  Un gran finale di stagione ha confermato la Ginnastica Petrarca nel campionato nazionale di B di ginnastica artistica maschile.
L’ultima tappa della stagione è andata in scena a Napoli con i Play Off e Play Out dove gli atleti aretini, guidati da Jacopo Pineschi, hanno trionfato con una prestazione impeccabile che è valsa il primo posto tra cinque squadre da tutta la penisola e i conseguenti festeggiamenti per il mantenimento della serie cadetta.

La Ginnastica Petrarca, dunque, sarà anche nel 2024 tra le realtà d’eccellenza del panorama dell’artistica italiana, potendo nuovamente competere in uno scenario importante come la B per la terza stagione consecutiva. «L’ultima prova – commenta il presidente Simone Rossi, – ha mostrato il meglio dei nostri ragazzi che, con capacità e determinazione, hanno tracciato un solco rispetto agli avversari con punteggi da categorie superiori che legittimano a sognare ulteriori futuri passi in avanti. Nel 2024 vivremo il nostro terzo campionato consecutivo in serie B: la nostra squadra di ginnastica artistica maschile sta raggiungendo traguardi incredibili, di eccellenza assoluta perché conseguiti in uno scenario di carenza di strutture adeguate rispetto ai maggiori competitor italiani. Questo impone certamente la ricerca di una soluzione strutturale, ma sul piano sportivo non sarà mai un alibi per non porsi obiettivi di rilievo assoluto.
La prova impressionante realizzata a Napoli dice infatti che il tempo dei timori reverenziali in serie B deve essere considerato finito
».

L’epilogo della serie B a Napoli ha visto ognuno dei sei ragazzi schierati da Pineschi cogliere ottimi risultati, dimostrando spirito di squadra e preparazione in tutti i diversi esercizi previsti dal programma di gara.

I protagonisti della vittoria sono stati Mattia Boncompagni che è sceso in pedana a corpo libero, cavallo con maniglie, volteggio e sbarra, Leonardo Ercolani a anelli e parallele, Tito Mariottini a corpo libero, cavallo con maniglie, parallele e sbarra, Christian Antonini al volteggio, Annibale De Pieri a corpo libero, cavallo con maniglie, anelli, parallele e sbarra, e Nadir Vicentini a anelli e volteggio, poi la squadra era completata da Pietro Badini.

Le singole prove sono valse il primo posto in classifica davanti a Ginnastica Civitavecchia e a Gymnica Vicentina che hanno concluso il podio.
Un contributo al raggiungimento di questo risultato è arrivato dalla collaborazione con la Ginnastica Carate e con la Ares Ginnastica per i prestiti di Vicentini e di De Pieri, con Pineschi che ha impostato il lavoro specifico di preparazione insieme ai rispettivi tecnici Corrado Corti e Luigi Attanasio.

L’obiettivo sarà ora di far tesoro dell’ottima prestazione di fine stagione in termini di convinzioni e di motivazioni per riuscire, nel 2024 a presentarsi nel campionato di serie B con la consapevolezza di poter vivere un’ulteriore fase di crescita.

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ufficio stampa
Ufficio stampa
Comunicati stampa, Sport, Amministrazioni, Associazioni, Politici di Arezzo e provincia

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -