Arezzo, le notizie di oggi: 15 Gennaio

Ottantenne esce per una commissione a Faenza,  si perde e viene ritrovato nei boschi di Lignano
Ieri, un ciclista che pedalava nei boschi di Lignano ha telefonato al 112, per segnalare la presenza dell’anziano.
L’uomo non si rendeva conto dove fosse, aveva anche l’auto in panne, con la quale era partito da Faenza, per fare una commissione.
I familiari non vedendolo rientrare, avevano già denunciato l’accaduto, avvertiti dai militari sono subito arrivati in Toscana dall’Emilia Romagna, viste le condizioni di salute e il caso particolare, all’anziano non è stata comminata la sanzione prevista, perchè fuori dalla sua regione.

Virus, il bollettino: + 44 nuovi casi nella provincia di Arezzo, 11 nel comune. Una vittima in ospedale

Periodo di riferimento: dalle ore 14 del 14 Gennaio 2021 alle ore 14 del 15 Gennaio 2021
Il numero di nuovi casi positivi è  di  44 nella provincia di Arezzo e per i quali sono stati effettuati 881  tamponi.
Le persone positive in carico sono 914.Continua a leggere

Scontro frontale tra camion e auto
Attorno alle 13 sulla strada del Torrino all’altezza del bivio per lo Scopetone.
Due i feriti nei due mezzi, trasportati in codice giallo all’ospedale San Donato.
Allertato ma poi rientrato l’elisoccorso, viste le condizioni dei due conducenti.Continua a leggere

Vaccini anti Covid a domicilio di persone anziane, è una truffa

Raggiri ai danni di persone anziane, contattate telefonicamente per un appuntamento di somministrazione di vaccino anti Covid presso la propria abitazione. E’ quanto emerge in seguito ad alcune segnalazioni, pervenute alle Asl di riferimento territoriale da parte degli stessi anziani contattati.
Chiunque riceva telefonate o qualora qualcuno si presenti al domicilio, proponendo questo servizio, è certamente in atto una truffa.Continua a leggere

Amore non corrisposto, giovane finisce ai domiciliari
Dopo circa un anno di continui e ripetuti comportamenti vessatori ed invadenti da parte di un ragazzo albanese, pedinamenti, irruzione nel luogo di lavoro, regali vari, invio di centinaia e centinaia di sms e messaggi sui vari social, una trentaduenne residente a Montevarchi, barista presso un noto locale, è costretta a rivolgersi ai Carabinieri di Levane e a presentare denuncia, dato che viene infastidita dal giovane anche sul luogo di lavoro tentando in tutti i modi di allacciare una relazione sentimentale.Continua a leggere

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA