Mantova-Arezzo è a rischio rinvio: 18 i positivi fra gli amaranto

Con un comunicato stampa delle ore 18.58 la SS Arezzo annuncia che dopo i tamponi effettati nel pomeriggio risultano 18 positivi al COVID 19 all’interno della società.

Di questi 14 sono componenti della Prima Squadra e 4 membri dello staff tecnico.

Tutti i soggetti risultati positivi sono stati già messi in isolamento domiciliare.

Il protocollo della Lega Pro prevede il rinvio d’ufficio delle gare delle squadre che non hanno a disposizione almeno 13 giocatori ed almeno 1 portiere.
Nel caso dell’Arezzo quindi, restando al comunicato, i giocatori disponibili dovrebbero essere 10 considerando che le rose non possono superare le 24 unità.

Sembra pertanto che per l’Arezzo si prospetti il rinvio d’ufficio delle prossime gare in calendario.
Il rinvio dovrebbe a questo punto riguardare almeno la trasferta di Mantova e la gara interna contro la Sambenedettese.

Per quanto alla trasferta del 15 novembre sarà necessario verificare il tempo di quarantena dei giocatori che, nel caso degli asintomatici rilevati con il 1° tampone scadrebbe proprio alla vigilia.
La società ha comunque un cosi detto jolly da giocarsi nel corso di tutto il campionato per rinviare una gara:

Non resta che monitorare la situazione e gli aggiornamenti che non tarderanno di certo ad arrivare.

Marco Rosati
Prediligo chi pone e si fa domande ed ho terrore di chi ha solo certezze. Non riesco a saziare la mia curiosità. Mi ritengo un “giovane con esperienza” ma, quando ero adolescente, consideravo coloro che oggi sarebbero miei coetanei “vecchi matusalemme”. Ho fatto studi tecnici ma sono appassionato di storia e delle materie umanistiche in genere. Insomma sono un po’ (eufemismo?) complesso.

LASCIA UNA RISPOSTA