Arezzo, le notizie di oggi: 12 Settembre

Coronavirus Arezzo, il bollettino del 12 settembre

La situazione dalle ore 14 del giorno 11 settembre alle ore 14 del giorno 12 settembre 2020 relativa alla diffusione del COVID, evidenzia nella provincia di Arezzo 17 nuovi casi.
Comune di sorveglianza Arezzo
Uomo di anni 34 già in isolamento domiciliare in quanto contatto di caso paucisintomatico.
Uomo di 81 anni ricoverato in Ospedale in Terapia Intensiva, indagine in corso. Continua a leggere

Incidenti stradali il report del 118

Incidente stradale  alle ore 11.00 in località La Fratticciola, nel Comune di Cortona, una donna di 70 anni ha perso il controllo della propria auto finendo contro un palo.
L’anziana nell’impatto si è procurata un trauma cranico e facciale, la frattura del femore destro e del polso sinistro.
La donna è stata trasportata all’ospedale di Siena in codice giallo, dall’ambulanza della Misericordia di Cortona e dal medico dell’automedica della Valdichiana.
Sul posto polizia municipale, i carabinieri e i vigili del fuoco che hano estratto la conducente dall’abitacolo.

Incidente stradale  alle ore 11.17 a Castiglion Fiorentino in Via Umbro Casentinese all’incrocio con Via di Cozzano, un uomo di 42 anni in motorino è stato tamponato ed è caduto riportando contusione della caviglia e l’abrasione ad un fianco.
E’ stato accompagnato dall’ambulanza della Misericordia di Castiglion Fiorentino all’ospedale San Donato di Arezzo in codice giallo.[/read]

Covid: altre due bidelle positive, apertura scuole primarie sospesa in Casentino

Oltre a Bibbiena, slitta l’apertura delle primarie di Chiusi della Verna compresi i plessi di Corezzo e Corsalone; di Rassina, Talla e Chitignano.
Le classi sono parte di un unico istituto comprensivo dove si sono svolte riunioni collegiali plenarie del corpo docente, il 7 settembre scorso, con la presenza della maestra contagiata, non è accertato ancora su come si sia contagiata: non è stata in vacanza, è rimasta per tutta l’estate nel comune, tranne una visita al padre all’ospedale San Donato dove è stato operato.Continua a leggere

Giovane nigeriano denunciato, riciclava denaro provento da truffe on line

Le indagini condotte dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sansepolcro hanno permesso di identificare l’autore di riciclaggio di denaro, frutto di truffe a mezzo internet.
A seguito della segnalazione da parte del direttore di un istituto di credito  nel comune biturgense, su movimenti bancari sospetti rilevati sul conto corrente del cittadino nigeriano residente a Sansepolcro, i militari dell’Arma hanno effettuato accertamenti che sono serviti a stabilire la loro natura fraudolenta. Continua a leggere

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA