Arezzo, le notizie di oggi: 11 Settembre

Coronavirus Arezzo, i dati aggiornati a oggi 10 settembre

La situazione dalle ore 14 del giorno 10 settembre alle ore 14 del giorno 11 settembre 2020 relativa alla diffusione del COVID, evidenzia nella provincia di Arezzo 10 nuovi casi.

Comune di sorveglianza Arezzo
Donna di anni 45 già in isolamento domiciliare, asintomatica.
Comune di sorveglianza Bibbiena 
Donna di anni 18 già in isolamento domiciliare poichè contatto di caso, asintomatica.Continua a leggere

Scontro tra auto e bici ferito 69enne

Incidente stradale questa mattina alle 11:30 a Castelnuovo di Sabbioni (Cavriglia) che ha visto coinvolti un auto contro una biclicletta.
Il paziente in bicicletta di 69 anni, è stato trasportato in codice 3 al Pronto soccorso dell’ospedale Le Scotte di Siena con vari traumi.
Sono intervenuti sul posto auto medica, ambulanza, elisoccorso (Pegaso 2), vigili urbani e carabinieri.

Sgominate dai carabinieri quattro gang albanesi

Si è conclusa alle prime luci dell’alba di oggi, con l’esecuzione congiunta delle operazioni denominate “Rockerduck” e Familja”, che hanno portato nel tempo complessivamente all’esecuzione di 21 (di cui 8 in flagranza) misure restrittive nelle province di Arezzo e Parma ed in territorio albanese. Continua a leggere

Controlli venatori congiunti tra Carabinieri Forestali e Polizia ProvincialeIn occasione delle giornate di pre-apertura della caccia gli scorsi 2 e 6 settembre 2020, Carabinieri Forestali e Polizia Provinciale hanno svolto servizi coordinati di controllo nelle vallate della provincia di Arezzo.
Nell’arco delle due giornate sono state dispiegate complessivamente 18 pattuglie (11 di Carabinieri Forestali e 7 della Polizia Provinciale) che hanno operato 106 controlli rilevando 7 irregolarità amministrative. Continua a leggere A Poppi in quarantena sindaco e giuntaDopo il caso delle bidelle di Bibbiena contagiate e lo slittamento dell’apertura della scuola annunciato dal sindaco Filippo Vagnoli, è risultato positivo a Poppi un consigliere comunale con delega alle attività produttive Claudio Barolo, anche portavoce provinciale di Cna Parrucchieri.
Dovranno sottostare agli accertamenti il sindaco Carlo Toni e tutti icomponenti della giunta.
In corso il tracciamento dei contatti che il portavoce dei parrucchieri di Cna ha avuto negli ultimi giorni.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA