Il tacchino elettorale cucinato dalla Procura della Repubblica

Nel taccuino degli incontri elettorali della prossima settimana spicca per importanza quello organizzato dal centrodestra aretino con il fattivo contributo della Procura della Repubblica di Arezzo, che avrà luogo Martedì 8 p.v. preso il Palazzo di Giustizia e che vedrà come ospite d’onore e relatore SERGIO STADERINI, l’ex Amministratore Unico di COINGAS S.P.A..

Il convegno e’ da tempo in calendario e l’argomento è stato scelto dal Procuratore Capo Dott. Roberto Rossi, che condurrà il dibattito a domanda e risposta e trarrà le conclusioni sul tema:

LE SOCIETA’ PARTECIPATE DEL COMUNE DI AREZZO E LE CONSULENZE DI COINGAS S.P.A.

La cittadinanza e’ invitata a partecipare liberamente e, nonostante il particolare periodo, non occorrerà alcuna registrazione, perche’ a quelle provvederà lo stesso conferenziere.

Etrusco
Aretino doc, la mia grande aspirazione era quella di diventare giornalista ed invece ho fatto per più di 40 anni tutt'altra professione. In gioventù' ho scritto articoli per giornali umoristici universitari del tipo La Bombarda ed Il Pungiglione ed, in seguito, dopo la laurea, sono stato nello staff di televisioni e radio private aretine. Sono da sempre appassionato di sport, che ho praticato sia a livello semiprofessionistico, sia dilettantistico. Sono un innamorato della Giostra del Saracino, nella quale per alcuni anni ho avuto un certo ruolo. A chi mi dice che ho un brutto carattere, perché troppo polemico, rispondo come diceva il Presidente Pertini che " soltanto chi ha carattere, ha un brutto carattere ". Ho fatto tante cose in vita mia e spero che questa non sia l'ultima.=

2 COMMENTI

  1. Arezzo sciatta, nei tempi supplemetari della legislatura, è stata inondata di cantieri. Se vincono finiscono,se perdono lasciano l’eredità del niente a chi verrà . In 5 anni non avevano avuto tempo di tappare buche, fare manutenzione al verde? Alle chiamate e segnalazioni ” non ci sono soldi”. Forse adesso ho capito, c’erano da onorare parcelle esose , poco giustificate che erano in giro.?

LASCIA UNA RISPOSTA