Gli Avanzi di Balera tra sacro e profano

L’Ortica vi propone ancora una chicca degli Avanzi di Balera.

Questa volta per festeggiare il compleanno di Alessandro Lisi tenutosi il 1° maggio.

Alessandro è riuscito a rappresentare le nostre frustrazioni e paure con una comicità esilarante ed insieme a Santi Cherubini e Francesco Maria Rossi contribuiscono a ricordarci come ad Arezzo si stava bene tra sagre e prese di culo.

“Perché l’immaginario deve poter oscillare tra sacro e profano per essere sano.”

Buona visione

LASCIA UNA RISPOSTA