Domani “Arezzo terre del buon vivere”, corretti stili di vita, professionisti Asl in piazza

 E’ in programma domani, 10 Maggio, “Arezzo terre del buon vivere”.
I temi: prevenzione oncologica, attività fisica, vaccinazioni, sole e salute della pelle.

Domani piazza San Jacopo ad Arezzo sarà punto di incontro e confronto sui temi della prevenzione dalle patologie oncologiche e sui corretti stili di vita.
E’ in programma “Arezzo terre del buon vivere”, organizzato dalla Asl Toscana sud est e numerose associazioni.

Al mattino lo stand ospiterà la Fondazione Cesalpino, che porterà avanti la campagna “Io mi sto a cuore”.
Dalle 15, invece, è prevista una serie di interventi dei professionisti sulle tematiche più attuali. Ecco il programma:

Ore 15:00 – Raccomandazioni per la prevenzione oncologica. Il nuovo rapporto del WCRF (World Cancer Reserch Fund) e l’importanza delle evidenze scientifiche (relatrice: Patrizia Baldaccini);

Ore 15:15 – Falso mito dei supercibi anticancro (relatrice: Allegra Ciaponi);

Ore 15:30 – Mantieni normopeso con una corretta alimentazione (relatore: Nicola Vigiani);

Ore 15:45- Attività fisica come arma di prevenzione e mantenimento dello stato di salute (relatrici Rosanna Palilla, Patrizia De Palma); l’ Attività fisica adattata  – AFA (relatrice Silvia Marzoli, istruttore UISP);

Ore 16:15 – Prevenire i tumori con la vaccinazione – IV giornata nazionale della salute della donna (AMMI, associazione mogli dei medici).
Epidemiologia delle patologie oncologiche da papillomavirus.
– prevenzione primaria (relatore:Maria Teresa Maurello)
– prevenzione secondaria (relatore: Ciro Sommella)
– vaccino contro Epatite B (relatore: Maria Teresa Maurello)

Ore 17:00 –  Sole e salute della pelle (relatori: Giampiero Armati e Sabrina Giusti);

Ore 17:15 – Salute dell’uomo: uso di sostanze dopanti e anabolizzanti  e tumori (relatrice: Martina Fanelli);                                                           

Allo stand saranno presenti anche la Banda piccoli chef, la Coldiretti con la campagna “Stop al cibo anonimo” e un istruttore di Nordic Walking. Sarà inoltre possibile sottoporsi alla misurazione dell’indice di massa corporea.

La cittadinanza è invitata a intervenire.

 

Ufficio Stampa
Comunicati stampa Amministrazioni, Associazioni, Politici di Arezzo e provincia

LASCIA UNA RISPOSTA