Ubi Banca anche oggi maglia nera in Borsa

L’ha indossata dieci giorni fa e nessuno gliela toglie più: anche oggi Ubi Banca si è tenuta stretta la sua maglia nera in Borsa, perdendo più del 5 per cento.

Certo il film tragicomico della politica italiana vede macabre protagoniste di Piazza Affari tutte le banche: non è che ,tanto per fare qualche esempio, Banca Intesa e Unicredit, che hanno perso quasi il quattro per cento, hanno fatto perdere tanto meno ai loro azionisti.
Miliardi che si bruciano ogni giorno attorno alle banche italiane.
Il record delle ultime sedute, spetta, tanto per cambiare, a Ubi Banca che il 17 maggio perse l’8 per cento.
In via Calamandrei, dove una volta c’era BancaEtruria, hanno sempre assicurato che con l’arrivo di Ubi Banca è tornata la fiducia dei risparmiatori.

Chissà che ne pensano, ammesso che esistano, gli aretini che nel frattempo hanno comprato azioni di Ubi Banca.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA