23.6 C
Comune di Arezzo
mercoledì, Luglio 10, 2024
HomeCronacaGuardia giurata spara al cognato, arrestato per tentato omicidio

Guardia giurata spara al cognato, arrestato per tentato omicidio

Il ferito, un 44enne, raggiunto dal proiettile all'addome è grave, ma non corre pericolo di vita

-

Si trova da stanotte presso il carcere di Arezzo Francesco Colonna, 40enne guardia giurata, arrestato dalla Squadra Mobile di Arezzo, per tentato omicidio.

L’uomo ha sparato nel tardo pomeriggi di ieri al cognato, 44 anni, durante una lite in famiglia.
La moglie del 44enne aveva raggiunto l’abitazione del fratello, un appartamento in una palazzina di via Pietro Benvenuti al civico 14 ad Arezzo, nel pomeriggio di ieri.
La lite tra i due fratelli pare andasse avanti da ore.

La lite è degenerata e intorno alle 18,30, Colonna ha sparato all’indirizzo del cognato con la pistola, detenuta per il suo lavoro di guardia giurata.
Il colpo ha raggiunto il 44enne all’addome.
Immediato l’allarme ai soccorritori del 118.
I sanitari hanno trasportato Valli all’ospedale San Donato di Arezzo, dove ed stato sottoposto ad una delicata operazione chirurgica.
Gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Arezzo, che avevano già fermato ieri sera Francesco Colonna, lo hanno poi tradotto presso il carcere di Arezzo durante la notte.
L’accusa è tentato omicidio.
A coordinare le indagini il pm Julia Maggiore.

Foto: Felice Rogialli

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Redazione
Redazionehttps://www.lortica.it/
L'Ortica: Notizie pungenti, d'intrattenimento e cronache locali. Le ultimissime notizie, ma anche critiche e punture, senza peli sulla lingua.

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -