Arezzo, le notizie di oggi: 4 Agosto

Maltempo: tempesta di ghiaccio colpisce tabacco, oliveti e vigneti in Valtiberina

Senza scampo le colture in campo delle aziende agricole della Valtiberina sulle quali si è abbattuta una violenta grandinata nella tarda mattinata di oggi poco prima delle 13.
Come spesso accade durante questi repentini fenomeni atmosferici improvvisi, il maltempo si è abbattuto su una striscia di territorio che coinvolge Pieve Santo Stefano e la Motina, una frazione del comune di Anghiari interessando specialmente le imprese agricole che coltivano tabacco kentucky, e che hanno oliveti e vigneti. Continua a leggere

23enne aggredita alla stazione di Albergo

Questa mattina intorno alle 8,00 una giovane, italiana, in attesa del treno, Sinalunga Arezzo Stia, all’improvviso è stata aggredita e minacciata da un uomo munito di un’arma da taglio.
La ragazza ha reagito, è nata una colluttazione e le sue grida, sono state sentite da alcune persone poco distanti. Continua a leggere

Cup: accordo per la garanzia dei diritti dei lavoratori
La soddisfazione di Fiom e FP Cgil che hanno gestito il passaggio dei lavoratori tra vecchio e nuovo gestore di un servizio Asl del nostro territorio.
Stesso servizio, nuovo gestore. Continua a leggere

Il prolungamento della tangenziale urbana è aperto alla viabilità

Una rotatoria per il nuovo volto di via Buonconte da Montefeltro
Completato, come da programma, il prolungamento della tangenziale urbana nel tratto che collega, per la prima volta, viale Santa Margherita e via Buonconte da Montefeltro: si tratta di 800 metri a doppio senso di marcia in unica corsia. Continua a leggere

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA