Arezzo, tutte le notizie di oggi: 17 Maggio

La nuova ordinanza del Presidente della Regione Enrico Rossi: fase 2, cosa riapre da domani

Queste, in sintesi, le attività che potranno riaprire da domani in base alle disposizioni nazionali e all’ordinanza regionale firmata oggi dal presidente Rossi:

– Tutti gli esercizi commerciali

– Le attività di somministrazione di cibi e bevande, non più solo in modalità asporto

– Le strutture ricettive

– Le attività balneari

– I musei e le biblioteche

– Il commercio ambulante previa definizione da parte dei comuni delle necessarie regole relative agli accessi

Riapriranno invece il 25 palestre, piscine e impianti sportivi.

Macchinario Covid: Asl e Menarini insieme per risposta diagnostica al Covid 19

Dialogo tra il Direttore D’Urso e Menarini che metterà l’Asl nella condizione di avere una strumentazione ancora più avanzata
“In questa complessa e mai sperimentata fase di emergenza, la Asl Toscana sud est sta lavorando per sviluppare ogni sinergica azione utile a garantire la vita e la salute delle persone.
Come nel caso della Menarini con la quale stiamo condividendo la soluzione per permettere una gestione della diagnosi Covid 19 ancora più avanzata”.Continua a leggere

Virus: tre nuovi casi uno in città, due i guariti

La situazione dalle ore 14 del giorno 16 alle ore 14 del giorno 17 maggio, relativa al fenomeno della diffusione del COVID-19 evidenzia 3 nuovi casi in Provincia di Arezzo:
1 a Cavriglia
1 a Badia Tedalda
1 ad Arezzo
Pauci sintomatici a domicilio
I guariti sono 2
1 a Castiglion Fiorentino
1 a Terranuova Bracciolini

Lutto nel mondo degli storici aretini: è morto Enzo Gradassi

Aveva 69 anni, dopo aver lavorato in Provincia come ufficio stampa e poi all’assessorato dell’ufficio cultura, era ricercatore a tempo pieno della storia aretina, aveva pubblicato libri e articoli.
La camera ardente sarà allestita presso la Misericordia di Arezzo. Martedì la cremazione alle 14:30 e alle 17 una piccola cerimonia laica nel roseto del cimitero di Arezzo per l’ultimo saluto.

LASCIA UNA RISPOSTA