Il venerdì nero e i gatti di Arezzo

È’ stato un venerdì nero per la circolazione stradale nella zona nord di Arezzo a causa dei concomitanti cantieri di lavoro a Ceciliano ed alla Catona, con traffico in tilt, code interminabili per l’intera giornata, incidenti vari e le maledizioni degli aretini.
I colpevoli di questo caos sono stati individuati nel Sindaco Ghinelli e nella Presidente della Provincia Chiassai, ovvero il Gatto e la Gatta del centrodestra aretino, due, che, nella loro azione politica, si sono sempre trovati in perfetta sintonia, ma che stavolta sono stati scollegati tra loro.
Si dirà, come ?
il Gatto e la Gatta ?
E la Volpe ?
Se c’è chi ce la vede……

Etrusco
Aretino doc, la mia grande aspirazione era quella di diventare giornalista ed invece ho fatto per più di 40 anni tutt'altra professione. In gioventù' ho scritto articoli per giornali umoristici universitari del tipo La Bombarda ed Il Pungiglione ed, in seguito, dopo la laurea, sono stato nello staff di televisioni e radio private aretine. Sono da sempre appassionato di sport, che ho praticato sia a livello semiprofessionistico, sia dilettantistico. Sono un innamorato della Giostra del Saracino, nella quale per alcuni anni ho avuto un certo ruolo. A chi mi dice che ho un brutto carattere, perché troppo polemico, rispondo come diceva il Presidente Pertini che " soltanto chi ha carattere, ha un brutto carattere ". Ho fatto tante cose in vita mia e spero che questa non sia l'ultima.=

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA