20.8 C
Comune di Arezzo
lunedì, Luglio 15, 2024
HomeProvocazioniTutto il resto è noia

Tutto il resto è noia

-

L’auto che vedete nelle foto non è del compianto Califano, bensì di uno sconosciuto aretino che, forse assorto nell’ascolto delle canzoni del musicista romano, ha dimenticato di ritornare a prenderla.

La sosta nel parcheggio dell’ospedale da innumerevole tempo, senza se e senza ma, è in una posizione fastidiosa che probabilmente intralcia il passaggio di altre auto o ambulanze.

Quindi perché non ricordare al solerte automobilista che la sua bellissima auto bianca da fastidio ?

Detto fatto, una bella scritta in vernice sulla fiancata e il gioco è fatto.

Se per caso leggendo questo articolo lo sfortunato aretino riconosce l’auto, si faccia vivo, un cd di Califano glielo regaliamo noi dell’Ortica.

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Il Burattino
Il Burattino
Giocatore incallito di verbi e parole, iconoclasta e irrispettoso, non si piega e non si spezza, specialmente quando il gioco si fa duro, egli comincia a giocare. Abituato a prendere botte si difende a colpi di mazza, poliglotta e multietnico, è forse il primo immigrato di Arezzo dalle calde terre dell'Africa.

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -