Cialtronerie aretine – bagni e terreno di gioco allo stadio di Arezzo – FOTO

Mentre l’Arezzo macina punti e si avvicina alla vetta della classifica nel calcio professionistico di serie C, il campo da gioco e i bagni in uso agli addetti ai lavori presenti durante le partite non sono nemmeno da dilettanti.

Vigili del Fuoco, portantini, fotografi, manutentori, addetti alle ambulanze e chi più ne ha più ne metta sono infatti in campo, insieme ai calciatori, ogni volta che gli amaranto mettono piede in campo.
E gioco forza frequentano, in caso di bisogno, i bagni che vediamo nelle foto .

Adibiti a vari usi, da dodici che se ne contano ne sono rimasti liberi e agibili due; tra poco probabilmente nessuno.

E a proposito di agibilità, il campo del comunale Città di Arezzo versa in condizioni preoccupanti.
L’erba è tutta chiazzata, in buona parte secca, e il fondo di gioco viene bucherellato a iosa per permettere una “respirazione” che non pare dare buoni frutti.

Nei mesi è costantemente peggiorato, anziché migliorare, e questo nonostante che l’abbiano visionato in parecchi, teorici esperti compresi.

Sarà ora di fare qualcosa (per i bagni e il campo)?

LASCIA UNA RISPOSTA