Legalizzare le droghe leggere?

Dopo che il commissario Cantone ha espresso il proprio parere favorevole alla legalizzazione controllata delle droghe leggere, si registra il consenso dei contadini, degli ortolani, dei pescatori, dei suicidi con il gas, dei giardinieri e degli organisti, tutta gente che ha spesso molto a che fare con le canne… Il presidente del Consiglio sembra essere d’accordo con la proposta, anche se in questo periodo risponde sempre SI, qualsiasi sia la domanda che gli viene posta.

Pietro Aretino
« Qui giace l'Aretin, poeta Tosco, che d'ognun disse mal, fuorché di Cristo, scusandosi col dir: "Non lo conosco"! » (Ironica epigrafe indirizzata all'Aretino da Paolo Giovio[1]) È conosciuto principalmente per alcuni suoi scritti dal contenuto considerato quanto mai licenzioso (almeno per l'epoca), fra cui i conosciutissimi Sonetti lussuriosi. Scrisse anche i Dubbi amorosi e opere di contenuto religioso, tese a farlo apprezzare nell'ambiente cardinalizio che a lungo frequentò.

LASCIA UNA RISPOSTA