18.3 C
Comune di Arezzo
lunedì, Luglio 8, 2024
HomeCronacaLavoro nero: denunciati quattro stranieri a Pieve Santo Stefano

Lavoro nero: denunciati quattro stranieri a Pieve Santo Stefano

I Carabinieri di Pieve Santo Stefano e il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Arezzo hanno scoperto gravi irregolarità in un magazzino tessile gestito da imprenditori stranieri

-

I Carabinieri della Stazione di Pieve Santo Stefano, in collaborazione con il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Arezzo, hanno effettuato un controllo congiunto a sorpresa in un magazzino della periferia del centro, gestito da imprenditori di origine straniera e dedicato alla lavorazione delle stoffe per capi d’abbigliamento.

L’intervento è stato innescato dalle luci accese fino a notte fonda, che hanno insospettito i militari durante il servizio di pattuglia.
Dopo un’attività di monitoraggio, è stata organizzata una verifica specifica. Durante l’irruzione, i Carabinieri hanno riscontrato molteplici irregolarità, alcune delle quali piuttosto gravi, tra cui la mancata sorveglianza sanitaria sui lavoratori, l’omessa informazione in materia di sicurezza aziendale e la mancata formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro.

La violazione più grave rilevata è stata il “lavoro nero”.
Due operaie sono state trovate a lavorare senza permesso di soggiorno, essenziale per la permanenza sul territorio italiano, e senza un regolare contratto di lavoro, configurando una forma di sfruttamento lavorativo e di evasione fiscale a danno dello Stato.

Le due donne erano inoltre prive di documenti di identità personali, rendendo difficile la loro identificazione e la valutazione della regolarizzazione della loro permanenza in Italia.
I Carabinieri hanno quindi disposto l’immediata sospensione di tutte le attività di produzione, elevando sanzioni amministrative per quasi 40.000 € a carico dei titolari e imponendo l’obbligo di presentazione in Questura per verificare la posizione delle operaie nel territorio italiano.

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Redazione
Redazionehttps://www.lortica.it/
L'Ortica: Notizie pungenti, d'intrattenimento e cronache locali. Le ultimissime notizie, ma anche critiche e punture, senza peli sulla lingua.

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -