29.7 C
Comune di Arezzo
martedì, Luglio 9, 2024
HomeSportDieci titoli italiani per l’Alga Atletica Arezzo al Campionato Nazionale AICS

Dieci titoli italiani per l’Alga Atletica Arezzo al Campionato Nazionale AICS

La squadra aretina ha centrato un totale di tredici medaglie nelle varie discipline di velocità, salti e lanci

-

Questi risultati hanno contribuito al secondo posto finale raggiunto dal Comitato Provinciale di Arezzo

Dieci titoli italiani per l’Alga Atletica Arezzo al Campionato Nazionale AICS. La manifestazione tricolore, giunta alla cinquantasettesima edizione, è andata in scena a Forlì con la partecipazione di atleti da tutta la penisola che si sono confrontati nelle varie specialità di velocità, salti e lanci, con sedici ragazzi e ragazze della squadra aretina che sono riusciti a lasciare il segno con ben tredici medaglie: dieci ori, due argenti e un bronzo. Questi risultati hanno contribuito all’ottimo secondo posto ottenuto dal Comitato Provinciale di Arezzo nella classifica assoluta del “Premio di Qualità”, alle spalle del solo Comitato Provinciale di Roma.

Una prestazione particolarmente positiva ha portato la firma di Riccardo Cincinelli del 2005 che ha conquistato un doppio titolo italiano AICS tra gli Juniores, trionfando nei 100 piani con il suo record personale di 11.35 secondi e nel salto in lungo con 5.64 metri.

Nella stessa categoria hanno meritato applausi anche Giada Cicerone del 2005 che ha vinto nei 100 piani con 12.80 secondi e Rachele Pellegrini del 2005 che è stata la migliore nel salto in lungo con 4.78 metri, mentre tra gli Assoluti ha trovato soddisfazioni Chiara Salvagnoni del 2000 che ha centrato il tricolore nel getto del peso con 12.46 metri.

Una doppia medaglia è stata festeggiata tra gli Allievi anche da Giovanna Gennai del 2006 e Filippo Guiducci del 2007: la prima ha meritato l’oro nel salto in lungo con 4.97 metri e l’argento nei 100 piani con 13.87 secondi, e il secondo ha conquistato un oro nel salto in lungo con 6.28 metri e un bronzo nei 100 piani con 11.81 secondi.

La corsa ha visto per protagonisti anche Lorenza De Silva del 2007 nei 100 piani tra le Allieve e Duccio Sandroni del 2009 nei 2.000 metri tra i Cadetti che si sono laureati campioni d’Italia AICS con i tempi, rispettivamente, di 12.97 secondi e 7.11.94 minuti.

L’ultima medaglia d’oro è arrivata nella staffetta 4×100 della massima categoria degli Assoluti con la squadra femminile formata da Giada Cicerone, Lorenza De Silva, Sofia Patrussi e Rachele Pellegrini che ha fermato il cronometro a 51.17 secondi, infine tra le medagliate è rientrata anche Gemma Fabbriciani del 2009 che si è piazzata seconda nel salto in lungo tra le Cadette con 4.40 metri.

Il podio è stato sfiorato da Sara Arniani del 2012 (quarta nel salto in alto con 1.17 metri tra le Esordienti A) e da Stella Arniani (quarta nel salto in alto con 1.35 metri e nel salto in lungo con 4.40 metri tra le Cadette), poi la squadra dell’Alga Atletica Arezzo è stata completata da Caterina Benincasa tra gli Assoluti e da Letizia Guerri e Asia Novelli tra i Cadetti.
«La stagione è ripartita con una pioggia di medaglie – commenta Gloria Sadocchi, tecnico e dirigente della società aretina, – e con tante positive prestazioni che, dopo la pausa estiva, hanno confermato la bontà del percorso di preparazione impostato allo stadio di atletica “Tenti” e che ci proiettano con rinnovato entusiasmo verso le prossime gare regionali e nazionali».

 

Arezzo, martedì 12 settembre 2023

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Redazione
Redazionehttps://www.lortica.it/
L'Ortica: Notizie pungenti, d'intrattenimento e cronache locali. Le ultimissime notizie, ma anche critiche e punture, senza peli sulla lingua.

Sostieni L'Ortica

Un gesto per coltivare l'informazione libera e di qualità.
Sostenere l'Ortica significa dare valore al giornalismo indipendente, alla ricerca della verità e alla voce della società.
Con una donazione annuale, puoi contribuire concretamente al nostro impegno nel fornire notizie senza condizionamenti.
Ogni piccolo sostegno conta: unisciti a noi nella nostra missione per un'informazione libera e imparziale.
Grazie per il tuo sostegno prezioso.
Dona con Paypal

Dello stesso autore

- Advertisment -