Identificato e denunciato, l’accoltellatore di Montevarchi

È stato identificato e denunciato dai Carabinieri della compagnia di San Giovanni Valdarno l’uomo che nella notte tra venerdì e sabato ha accoltellato un trentenne a Montevarchi.
Si tratta di un pregiudicato coetaneo, e la lite sarebbe scaturita per dissidi maturati nel mondo della droga.

Gli investigatori sono  risaliti all’identità dell’accoltellatore: si tratta, di un trentenne, straniero ma da tempo residente a Montevarchi, noto ai militari, per spaccio di sostanze stupefacenti, per lesioni personali e per resistenza a Pubblico Ufficiale.

I due uomini si erano incontrati, poco dopo mezzanotte, nei giardini prospicenti il lungarno a Montevarchi, si accesa una lite sfociata in una  colluttazione, nel corso della quale, a un certo punto, è stato sferrato il colpo alla schiena con un arma da taglio.

L’uomo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Arezzo, per porto abusivo di coltello e lesioni personali aggravate dall’aver utilizzato un’arma da taglio.

Redazione
L’obiettivo de L’Ortica è quello di creare un luogo dove l’informazione non si confonda con i numerosi altri siti di notizie generaliste ma attraverso una satira di qualità ed una provocazione intelligente riesca a creare nel pubblico l’interesse costante a visitarla ed a partecipare anche attivamente. Ad una informazione precisa sugli avvenimenti locali si aggiunge quindi una stimolazione continua alla lettura degli articoli che diventano un passaggio quasi obbligato non solo per i soggetti, pubblici e non, che risultano protagonisti dei pezzi pubblicati ma anche per una larga fetta di pubblico che, stanca di una informazione paludata, ricerca una valida alternativa che la rappresenti in modo intelligente e dinamico.

LASCIA UNA RISPOSTA