La partecipazione di Estra alle 1000 miglia con la jaguar I-Pace acquistata lo scorso anno a circa 100 mila euro ha avuto il suo epilogo.

Nella sua pagina facebook Estra ringrazia la squadra corse ma si legge testualmente “anche tutti voi per aver partecipato così numerosi e carichi alle 1000 miglia green”.

Non sappiamo a chi si rivolga ma i rumors interni all’azienda farebbero intendere ben altro, così come i clienti, già incazzati per le bollette stratosferiche che arrivano e che certo non vedono di buon occhio sponsorizzazioni che sembrano allettare di più la dirigenza che non i consumatori.

Considerando i problemi di vario tipo che attraversano l’azienda forse sarebbe più opportuno una morigerata attenzione alle nuove sensibilità economiche che la vendita del gas richiede.

Perché la bolletta del gas sembra correre molto più della jaguar I-Pace Estra alle 1000 miglia.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFotonotizia
Articolo successivoCortona: rubano in un supermercato, poi fanno resistenza e violenza a pubblico ufficiale, denunciati
Di professione “curioso”, ha attraversato negli anni ’80 le speranze ecologiste collaborando attivamente con gli Amici della Terra – Italia. Ha cavalcato le delusioni politiche e sociali attraverso una buona dose di auto-ironia e di sarcasmo. Attualmente fa parte della redazione del periodico “Essere” ed esprime note e lazzi in una frequentata pagina facebook . Ed ora l’esperienza ne “L’ortica” per continuare a pungere divertendosi.

1 COMMENT

LASCIA UNA RISPOSTA