90′ + 5′ – Termina qui l’incontro, l’Arezzo pareggia per 1-1 con la Sangiovannese.
90′ – 5 minuti di recupero con l’Arezzo che prova l’assalto finale.
84′ – GOL AREZZO – Van Der Velden devia di testa alle spalle di Cirpiani una punizione di Pizzutelli.
80′ – La punizione di Pizzutelli crea una mischia con l’Arezzo che reclama a gran voce un fllo di mano non visto dall’arbitro.
79′ – Calderini in percussione da sinistra e’ atterrato al limite dell’area.
69′ – GOL SANGIOVANNESE – palla vagante al limite dell’area amaranto, Bellini imbecca Akammadu che scatta sul filo del fuorigioco, evita Colombo in uscita e deposita nella porta sguarnita. 1-0 per la Sangiovannese
68′ – Colombo è bravo a togliere dalla porta la velenosa punizione di Bellini
65′ – Arezzo in 10. Biondi atterra Akammadu lanciato a rete e l’arbitro lo espelle dal campo.
61′ – Colombo salva su Akammadu ma l’azione era viziata da fuorigioco.
55′ – Primi cambi in casa Arezzo. Fuori Pisanu e Sicurella, dentro Pizzutelli e Doriatotto.
46′ – inizia il secondo tempo.
45′ + 1′ – Squadre al riposo sullo 0-0

43′ – Polo tutto solo sul secondo palo si divora il gol del vantaggio ospite mandando fuori di testa un assist di un compagno.
36′ – L’Arezzo ora preme ed è bravo Cipriani ad alzare sopra la traversa una conclusione di Persano da dentro l’area di rigore.
31′ – Altro legno amaranto con Sicurella che colpisce in girata la traversa.
30′ – Palla gol colossale per l’Arezzo. Su punizione dalla destra Frosali colpisce ma la palla finisce sul palo.
28′ – Persano ha la palla buona su punizione da centrocampo ma, tutto solo, colpisce di testa debolmente a lato.
26′ – Prima palla gol per la Sangiovannese con Bellini che approfitta di una disattenzione difensiva amaranto su una ripartenza e calcia rasoterra ma Colombo devia con la difesa amaranto che salva in angolo.
15′ – Primo quarto d’ora senza emozioni. Le due squadre non si scoprono e le occasioni mancano da entrambe le parti.
1′ – Inizia la gara.
AREZZO (4-3-1-2): 1 Colombo; 23 Campaner (15′ st 33 Zona), 2 Biondi, 77 Frosali, 21 Ruggeri; 16 Sicurella (9′ st 11 Doratiotto), 6 Pisanu (9′ st 95 Pizzutelli), 5 Benedetti (25′ st 4 Van der Velden); 20 Mancino; 90 Persano (18′ st 10 Cutolo), 18 Calderini.
A disposizione: 22 Balucani, 3 Mastino, 19 Pinna, 31 D.Marras.
Allenatore: Marco Mariotti.
SANGIOVANNESE (4-3-1-2): 1 Cipriani; 2 Giannini (45′ st 13 Milani), 6 Rosseti, 5 Fanetti, 3 Migliorini; 7 Di Vito, 4 Nannini, 8 Sacchini; 10 Bellini (38′ st 18 Calosi); 9 Polo (27′ st 16 Baldesi), 11 Akammadu (43′ st 17 Bencini).
A disposizione: 12 Palagi, 14 Giordano, 15 Grazzini, 19 Moruzzi, 20 Falsini.
Allenatore: Aldo Firicano.
ARBITRO: Francesco Zago di Conegliano (Alessandro Gennuso di Caltanissetta – Pietro Bennici di Agrigento).
RETI: st 24′ Akammadu, 39′ Van Der Velden.
NOTE: spettatori 600 circa. Recupero: 1′ + 5′. Ammoniti: pt 33′ Fanetti, 36′ Rosseti; st 1′ Campaner, 8′ Biondi, 11′ Di Vito, 31′ Mariotti, 34′ Giannini, 38′ Ruggeri, 38′ Migliorini. Angoli: 7-3. Espulso Biondi al 21′ st per somma di ammonizioni.

LASCIA UNA RISPOSTA